Lotterò per te

810 44 2

Spero mi diverta.
Zayn continua a fissarmi.
-Ehy, piccola, pronta per ballare?- si avvicina Harry.
-Si...- stavo per andare quando Zayn si avvicina a noi.
Sento il suo buon profumo da lontano.
-No, viene con Be-In dice Zayn.
-Cosa? Sognatelo, vai da quelle ragazze lì e fai soffrire di nuovo Sel!- interviene Harry.
-No, ho detto che viene con me perché dobbiamo parlare di scuola- dice lui.
Io faccio "no" con la testa e mi nascondo dietro Harry.
-Dai, piccola vieni!- insiste Zayn.
-okay, torno subito Harry- li dico lasciandoli la presa della mano.
Zayn mi prende dai fianchi. Devo resistere sennò cado lì davanti a tutti. È talmente bello che non so se resisterò.
-Allora, parliamo di lavoro..- dissi io per togliere questo silenzio imbarazzante.
-Si, però prima permettimi di dirti delle cose- mi dice lui sussurrandolo nell'orecchio.
-No, dai su- cerco di convincerlo.
-Per piacere, fammi parlare- insiste lui.
Mi tolgo dalla sua presa e incrocio le braccia sul petto.
-Avanti, di quello che vuoi dire- gli do il permesso.
-Grazie, allora io ero uscito e allora al bar presi una bottiglia o due di vodka però a me la vodka fa effetto subito e quindi già al primo sorso il mio cervello andò a ballare la macarena- risi.- quando sono ubriaco non capisco nulla, ma ti giuro che non l'ho fatto a posta e ti amo, non riesco a mangiare o dormire la notte e voglio vederti mia e poi a scuola vederti e sapere che non sei mia... Non so che farei per riaverti- lo guardavo. Stava piangendo già dalle prime tre parole.
-Zayn, comunque hai fatto un gesto che a me ha fatto arrabbiare, quando mi vedevi nelle braccia di Harry ti dava fastidio? E io che dovrei dire allora? Ora non sto bene neanche io e ho bisogno di tempo- dico abbassando lo sguardo.
-sono passati tre/quattro giorni! Non resisto!-
Anche tu mi manchi, ti amo ma non hai fatto un gesto carino perciò dovrai aspettare.
-Zayn, hai detto quello che devi dire ora, che vuoi?- li chiedo ormai stufa.
-Te- ah.
-oltre a me- dico.
-possiamo almeno ballare?- mi chiede dolcemente.
-Si, ma devo andare in bagno. Mi aspetti qui?- chiedo.
Annuisce.
Non posso restare qui per sempre.
Come faccio? Scappo dalla finestra? No, non posso.
Ti tocca andare da lui.
Oppure, chiamare Harry.
Uff.
"Harry? Vieni in bagno, mi sento male"mento.
"Okay, Arrivo subito" mi dice.
Fine chiamata
Mi faccio venire il vomito.
Si! Ce la faccio. Dopo tre minuti viene Harry.
-Ehy, cucciola come ti senti?- mi chiede prendendomi i capelli per non Carmelo sporcare.
-Male, mi è venuto il vomito. Io vado a casa. Ci vediamo lì?- li dico.
-Cosa? No! Vengo con te!- mi dice.
-No, Harry grazie ma voglio stare sola- dico. Lui annuisce.
Mentre esco di corsa dalla casa delle mani calde mi stringono i fianchi. È Zayn.
-Che ci fai qui?- chiedo.
-Sto con te, lì non mistavo divertendo.- dice.
Sbuffo.
-Puoi andare veloce in macchina? Mi sento male e potrei sporcartela di vomito- gli dico.
Lui andò veloce e arrivammo dopo tre minuti.
-vado a cambiarmi,tu resta qui- gli dico.
Annuisce e si siede sul divano.
Mi vesto comoda, mi metto una felpa di Niall rossa e dei leggins comodi neri tutto completato con delle scarpe da ginnastica del colore della maglia.
Esco dalla camera e vado in cucina.
-Che hai fatto tutto il tempo in camera?- mi blocca Zayn.
-Ho ascoltato musica e fatto i compiti e ora voglio preparare la cena- rispondo senza degnarlo di uno sguardo.
-ah, quindi mangiamo insieme?- mi dice speranzoso.
-No, io mangio in camera e tu o sul divano o in cucina, basta che non mangi in camera mia- dico io.
-Cosa? Odio mangiare solo- mi dice piagnucolando
-Mi dispiace oggi ceni da solo!- rispondo entrando in camera. Accedendo il PC e sto su you tube.
Passo la serata tranquillamente perché Zayn guardando un film non mi ha cagato.
Quando sto per addornentarmi Zayn entra e mi dice
-Niall mi ha chiamato e abbiamo organizzato una giornata in campagna dai vostri zii.- mi avvisa.
Io ,ancora mezza addormentata, annuisco e dormo.

Spazio autrice.
Ragazze vi dico che fra qualche capitolo la storia finisce( forse al 45° capitolo). Finirà bene e poi inizio un'altra storia molto più bella anche perché questa è stata la mia prima fanfiction e non è molto bella.

Il Sogno{Zayn Malik}Leggi questa storia gratuitamente!