Fuga

1K 54 0

Non so descrivere quel che ora sto provando. Odio, rabbia , tristezza. Ho deciso. Chiamo Louis.
"Vieni a prendermi, scappiamo da questo inferno." dico.
"Okay. Vengo"
Fine chiamata
Mi preparo velocemente e faccio la valigia. Non metto quasi niente. Solo il necessario.
Forse dovrei scrivere una lettera a Niall.
Così inizio a scrivere...

-

Arriva Louis e mi abbraccia mentre le lacrime si fanno spazio sul mio viso rigandolo.
-Che ti ha fatto?- mi chiede.
- è uno stronzo, non voglio parlare di lui. No non voglio farlo. Ora andiamo via.-
-okay, ma dopo mi racconti tutto-.
Lascio la lettera sul letto. Magari qualcuno la vede.
Andiamo in garage e scappiamo via con la macchina di Louis. Addio Niall.

Pov' s Niall.

Dove è Selena? Vado in camera sua e trovo una lettera.
"Ciao Niall, ho deciso di scappare, non cercarmi. Sto bene. Sono con Louis, almeno lui mi vuole bene. Ho deciso di andare via dalle persone che voglio bene , chiamami cretina o come vuoi tu ma io da Zayn non torno. Non chiamarmi, ho tolto la schedina del cellulare e l'ho gettato in un lago. Zayn mi ha fatto del male. Un male atroce che nessuno può sapere. Almeno tu sei fidanzato... Guarda il lato positivo, non muoio. , perché non voglio morire per quello stronzo...non so quando e se torno... Selena"
No, no non puoi farlo. No, non uccidermi. Hai intenzione di scappare da tuo fratello? Perché stato facendo una stronzata? Perché a me? Per un tale stronzo? L'unica cosa da fare è chiamare la polizia. Digito il suo numero.
"Pronto, polizia"
"Pronto, sono Niall Horan, mia sorella, Selena Horan, e un mio amico ,Louis Tomlinson, sono scappati. Circa un'ora fa. "
"Fra cinque minuti arriviamo"
Fine chiamata.
L'unica cosa da fare era questa. Vado da Zayn e gli sventolo la lettera davanti i suoi occhi. Lui la legge e io esco dal terrazzo.

Pov' s Zayn

Leggo la lettera. No! Perché? Non puoi farmi questo.
Ricordi quello che tu hai fatto a lei?
Si, lo so.
Cosa devo fare eh? Uccidermi?
, io lo farei.
Sono tentato.
Sto piangendo.
Che faccio? Piango? No, devo cercarla. Devo cercare il mio ossigeno.
Non può ridursi così. Alla depressione, cavolo. La amo. Ero ubriaco.
Ubriaco o no, l'hai pur sempre tradita.
Sta zitto una buona volta *sig*.
Tutti sono contro di me. Che ho fatto di male?
Non dire così! Hai fatto il cretino, insensibile, irresponsabile.
Lo so! Che altro devo fare??!! Guardo la tua foto sul comodino e penso a te, chissà dove sarai amore mio, io sono qui a cercarti tra i miei pensieri, tra i miei ricordi trascorsi con te, ed immagino il tuo viso, i tuoi occhi...e sogno il tuo ritorno.
Amore mio, sei tutto per me. Senza di te la mia vita non avrebbe senso, mi hai fatto innamorare dal primo giorno che ti ho vista. Amore da quando ci siamo lasciati tutti mi dicono che quando si chiude una porta, si apre un portone ma io non voglio aprire nessun portone...voglio te e basta! Ho ancora il tuo profumo incastrato sulla mia pelle ed è l'unica cosa che mi consola sta notte, se mi concentro, sento ancora le mie mani tra i tuoi capelli e le mie labbra che sfiorano le tue ciglia lunghissime, ed è come averti qui.

Il Sogno{Zayn Malik}Leggi questa storia gratuitamente!