*Psst* Notice anything different? 👀 Find out more about Wattpad's new look!

Learn More

27-- Capitolo EXTRA

3.8K 192 0


"Elias"

Che cazzo ho fatto?..
È questo il mio modo di lasciarla vivere,dimenticare,andare avanti?..
Cazzo!Che gran coglione sono!
Sto guidando e Michaela si è addormentata sul sedile del passeggero.Vederla flirtare con un altro uomo mi ha mandato in pappa il cervello!
Con quel vestito poi!Dio!
Da quando si concia in quel modo?..
Solo Dio sa che fatica ho fatto a non mangiarmela con gli occhi.Anche se..ammetto di averlo fatto da lontano.
Si l ho spiata. L ho seguita.
Lo faccio da...ho perso il conto.Lo so sono patetico.Uno stronzo.Un fottuto Stalker.
Con l unica differenza che io voglio solo proteggerla.
Ma nessuno deve toccarla.Nessuno.
Lei è troppo pura.Troppo ingenua troppo....«Smettila di fissarmi.Sei inquetante.E poi dovresti guardare la strada..»..quasi balzo sul sedile sentendo la sua voce.Ma riesco a mantenere la calma.
Non è difficile per me.«Pensavo dormissi» dico distogliendo lo sguardo da lei,torno a guardare la strada.«Mi piace la tua auto» dice «Mi è sempre piaciuta» si sposta sul sedile e il mio cappotto che ha sulle spalle le scivola via dalle gambe,scoprendone una porzione deliziosa...
Cazzo!Controllo!Urlo nella mia mente.Guarda la strada cazzone!Mi amminisco.
Lei sorride persa in chissa quali pensieri.Non è ostile come credevo.Ma so anche che è  l alcol che ha bevuto a renderla cosi...allegra.«Elia posso farti una domanda?» le lancio la millionesima occhiata,cercando di non fissarle le gambe.. «Certo.» dico e me ne pento un secondo dopo quando lei dice..«Perchè non hai mai voluto far l amore con me?» inchiodo con l auto e per poco un vettura dietro non mi tampona!
«Cazzo!» dico rimettendo in moto l auto.
La sento ridere..di gusto.
Per un attimo ne sono orgoglioso..forse non mi odia poi cosi tanto...«Ti stai divertendo he» dico facendo un mezzo sorriso «Da matti.Specialmente quando mio fratello mi ha raccontato tutta la merda che tu non hai avuto il coraggio di dirmi».
Silenzio.
Stringo il volante.Va bene.
Me lo merito.«Non sai quant..» provo a dire ma..«Ti dispiace?» fa una risata inespressiva,amara..«Ho,si,dispiace anche a me».Il silenzio calato nell auto sembra surreale.Carico di tensione.Non oso più guardare nella sua direzione.Sono uno Stronzo.Un vigliacco.
Non ne ho il coraggio.Non è la prima volta che mi manca con lei.
«Elia?» stavolta non sono sorpreso di saperla sveglia..«Si?»..mi sta guardando sento il suo sguardo sul mio viso..
Quanto vorrei sfiorarla anche solo un secondo.Toccare la sua pelle morbida e profumata..come vorrei sentirla sciogliersi tra le mie carezze....
«Non posso odiarla» dice di colpo e io m' irrigidisco di colpo.Tutti i miei arti si tendono.
Non deve osare nominarla in mia presenza.Stringo il volante quasi a volerlo spezzare.
«Ma posso odiare te.Ed è quello che cercherò di fare».E con questo credo che davvero ci siamo detti tutto.

Trilogia Per amore o per Vendetta? :La rosa bianca (Part-1)Leggi questa storia gratuitamente!