*Psst* Notice anything different? 👀 Find out more about Wattpad's new look!

Learn More

Capitolo 40

5.2K 159 6

Due anni dopo...

Ormai era cambiato tutto, io, Leo e Christian siamo andati a vivere insieme, mamma e con papá, papá aveva finito di fare il militare e trovó un'altro lavoro, Lucas e Larissa fra un po avrebbero avuto una meravigliosa bimba, Christian ormai aveva 2 anni era un bimbo vivace e stupendo, la mia relazione con l'amore della mia vita andava a gonfie vele e io ero felicissima.

'Leooooooo, metti il costumino a Christian che io mi preparo' gridai.
'Andiamo al mare? Okey vado'
Andai in camera e mi cambiai mettendomi un costume di colore azzurro e poi mi misi dei pantaloncini e una canotta.
'Amore pronta? Andiamo'
'Si arrivo' scesi giù e andammo al mare.

'Amore andiamo a farci un bagno dai'
'Non ne ho voglia vai te con Christian'
'M-mam-ma'
'Dimmi amore'
'Andiamo dai'
'Va bene'
Mi alzai di mala voglia e ci avviammo verso il mare, appena andai a contatto con l'acqua tiepida mi arrizzai e indietreggiai, Leo aveva il braccio il piccolino e stava andando più in lá.
'Amore sta attento'
'Si, vieni dai'
'Si aspetta'
Piano piano andai verso di loro e mi avvicinai a Leo.
Cominciammo a giocare un po con l'acqua a schizzarcela poi uscimmo e io e il piccolino ci misimo a giocare, mentre Leo si andò a distendere, dopo un po andammo vicino al mio amato.
'Ehi ragazzi, ciao piccolino'
'Ciao seba, che bello rivederti'
Disse Leo dandogli una pacca sulla spalla.
'Come state e da molto che non vi sento'
Dopo aver parlato del più e del meno, vidi arrivare Jessy. Eh si non ci crederete mai ma Seba e Jessy stavano ufficialmente insieme.

Dopo una bellissima giornata al mare andammo a casa, ci lavammo, poi preparai da mangiare per i miei uomini e dopo aver mangiato e fatto tutto ciò che si doveva fare, decidemmo di guardare un bel film adatto per tutti.

Dopo metá film il bimbo si addormentò in braccio di Leo e Leo pure quindi decisi di spengere la tv e lasciarli lì a dormire, mentre io andai in camera a mettermi il mio pigiama e andare a letto.
Stavo vivendo una favola, la mia favola, curata nel minimi dettagli... Avere un figlio a sedici anni e stato molto dura poi tutto quello che era successo durante la mia gravidanzs e stato bello e anche brutto, ma tutto sommato e stata un'avventura straordinaria. NON VEDO L'ORA CHE QUESTA FAVOLA CONTINUI SEMPRE PER IL MEGLIO E CHE NON ABBIA MAI FINE.

Ed ecco l'ultimo capitolo un po striminzito ma volevo finirlo al più presto.
ALLA PROSSIMA STORIA (SE CI SARÁ)

I'M PREGNANT.Leggi questa storia gratuitamente!