#2nd day.

44.8K 410 106

Era il secondo giorno di scuola, così come sempre chiamai Miriana e lei mi aiutò a vestirmi bene per conquistare David e io l'aiutai per conquistare ilary.
Arrivammo a scuola tutte e due molto eccitate dall'idea di passare un'altro giorno insieme a loro.
Entrai in classe e lo vidi che mi faceva segno di andare a sedermi anche oggi vicino a lui.
<<ho riservato anche oggi il posto vicino a me alla più bella della scuola>>mi disse.
Io senza dire una parola mi sedetti accanto a lui.
Noi stavamo all'ultimo banco in un angolino della classe, alla larga da tutti.
Durante l'ora di francese senti la sua mano sulla mia coscia.
A quel punto lo guardai e gli sorrisi.

Sentivo che la sua mano saliva sempre di più,avvicinandosi al mio tanga.
Gli chiesi cosa stava facendo e la sua risposta fi <<Je t'ame>> Lasciai che la sua mano continuasse a toccarmi nelle parti intime, mi stavo bagnando.
Ad un tratto mi infilo due dita dentro la vagina ma quando stavo per godere suonó la ricreazione.
Miriana si avvicinò al mio banco e David tiro le sue dita fuori da me.

Mancava un minuto alla fine della ricreazione e David notò che stavo andando in bagno e così mi seguì. Entrammo in bagno e lui mi sbattè addosso al muro e inizio a baciarmi il collo. Mentre mi faceva un succhiotto sul collo la sua mano scivolo fino alle mie mutande e infilò di nuovo le dite dentro di me.
Questa volta continuò fino a farmi eccitare.
Rientrammo in classe con molto ritardo e il prof ci mise una nota.

Andammo al nostro posto con gli occhi del prof che ci fissavano quindi non potevamo parlare.
Lui come un bimbo mi scrisse un bigliettino<< ti vuoi fidanzare con me si o no?>> Io mi misi a ridere e gli risposi << Ti aspetto a casa mia oggi pomeriggio e poi deciderò>>

AFFAMATE DI SESSOLeggi questa storia gratuitamente!