12 Capitolo

4.5K 187 0

Quasi un ora dopo sono gia nella macchina di Seth.Anche se definirla proprio auto mi sembra un tantino eccessivo,visto il catorcio ammaccato che è la sua toyota.Ma comunque e da mezz ora che sopporto la sua ramanzina «Ti sembra il vestito adatto?grigio poi!E scoprire un po di cosce no vero?rimarrai zitella!» continua mentre io sbuffo e gli lancio un occhiataccia «Non è male il mio vestito!E poi guarda mi sono truccata!»...«È che novità!Non l'avevo mai vista una suora truccata!» gli do uno spintone scherzoso facendo l offessa «Hei!Te l ho gia detto non picchiare il conducente!Grazie!» gli faccio una linguaccia e ridiamo.

Poco tempo dopo arriviamo al locale «Devo entrare per forza?» supplico Seth ma lui come sempre è irremovibile «Muoviti suor Michaela!Li dentro ci sono tanti peccatori da far confessare!» mi trascina dentro il pub.Il locale non è male.Sembra accogliente,le luci sono soffuse.Creano un atmosfera tranquilla.Anche se la gente balla come se fosse indemoniata.L'alcol viene servito a volonta al bancone.Penso subito che magari un drink non mi farebbe male.Ho bisogne di rilassarmi assolutamente.«Prendiamo qualcosa da bere?» urlo nell'orecchio di Seth per farmi sentire «Solo alcolici stasera baby!Andiamo ofro io!» mi attacco al suo braccio e lo seguo.Non ho nessuna intenzione di lasciarglo il braccio.Mi sento protetta accanto a lui.Sa che ho bisogno di questa sicurezza,infatti non prova mai a divincolarsi.Al bancone viene a servirci un ragazzo piuttasto carino.Mi sorride ma fa l occhiolino a Seth.

Merda.È gay.

«Che vi porto ragazzi?»...«Qualcosa di alcolico tesoruccio!Io e la mia suora qui abbiamo bisogno di divertirci stasera!» il ragazzo ride e nel mentre si mangia Seth con gli occhi un ultima volta,prima di andare a preparare i nostri drink.«Ti ha mangiato con gli occhi Seth!» esclamo divertita indicando il barista «Bè che vuoi fareci cucciola è questo l effetto che faccio agli uomini!» dice ammiccando verso di lui «Mica male,magari mi faccio lasciare il numero.Ha proprio un bel culo in effetti!» alzo gli occhi al cielo e sorrido.In effetti Seth è molto bello.Il suo aspetto è molto curato.Porta i capelli castani lucidi tirati all indietro.I suoi occhi sono di un castano scuro intenso da predatore.Ha un bel fisico ed è anche parecchio alto.Stasera poi ha superato se stesso c è da dire:camicia rossa perfettamente chiusa fino al collo e jins neri aderntissimi.Da urlo.Le ragazze gli sbavano dietro ma lui non le nota neanche,che spreco!

Seth ha un modo tutto suo di vedere il mondo e se ne frega di quello che pensa la gente.«Ecco i drink» dice il barista di prima ritornando.Prendo il mio e ne bevo una lunga sorsata «Wooo!Cazzo!» tossisco mentre Seth si sbellica dalle risate.È davvero buono!«Però!waoo!» la gola mi va a fuoco ma ne prendo un altro lungo sorso fino a terminarlo del tutto «Un altro!» grido al ragazzo «Waoo!Vai cosi!Suor Michaela a deciso di darci dentro stasera!» gli sorrido «Siamo qui per questo no?» lui annuisce mentre il barista mi serve il mio secondo drink,che io butto giu in meno di cinque minuti.Si lo ammetto sono un pò brilla ma so esattamente che Seth mi terrà d'occhio.Infatti non ha ancora neanche finito il primo drink.Lo guardo e sorrido.Gli voglio davvero un gran bene.Mi è stato vicino in tante occasioni.Penso davvero che non potrei mai fare ammeno di lui.Lo prendo per mano e gli indico la pista da ballo «Balliamo!» lo trascino verso la gente che si dimena e ci scatenuamo di brutto!La tensione,lo stress e la rabbia mi abbandonano.Mi sento euforica,libera.«Wooo muovi quei fianchi baby!» urla Seth e io lo faccio in modo buffo ma non m'inporta mi sto divertendo da matti!Niente potrebbe rovinare tutto questo...certo niente se non avessi appena visto Elias entrare nel locale.

E non è da solo.

Con lui c è una donna.

Trilogia Per amore o per Vendetta? :La rosa bianca (Part-1)Leggi questa storia gratuitamente!