7 Capitolo

4.3K 193 5

Il nostro incontro avverrà nel suo ufficio.

Mio Dio!

Ma come diavolo ho potuto cedere?quale razza di amico mi farebbe questo?!...Seth.

Gli voglio bene ma avvolte mi riesce propio difficile capirlo.

È stato lui ha prendere l appuntamento.Dicendo che si sarebbe presentato lui per l'intervista,ma ovviamente non sarà cosi.Immagino gia la faccia sconvolta di Elias quando mi rivedrà..

Non voglio nemmeno pensarci.

Ma se voglio dimostrare a me stessa che sono andata avanti devo affrontarlo.Fargli capire che la Michaela di un tempo non esiste più e se c è un respinsabile..be quello è lui.

L'incontro e tra due ore nel suo albergo, (uno dei tanti) per fortuna non quello che gestisce con mio fratello.Ovviamente non mi metterò in ghingheri per lui,quindi il fatto che io sia leggermente più truccata e abbia lisciato i capelli non significa nulla.E sopratutto il mio vestito viola elegante che mi calza a pennello,con dei tacchi abbinati otto cemtimetri,non significa nulla.

Voglio dimostrare sicurezza.

Mi guardo allo specchio da più di dieci minuti e vi assicuro che è un record.Della vecchia Michaela non c' è più traccia.«Ho porca vacca!Mika!Quale demone ti ha posseduta?!» mi urla contro un Seth fin troppo eccitato.Mi giro e gli punto un dito contro «Tu!me la pagherai per questo!» lo guardo con aria minacciosa «Tu mi aspetterai in macchina capito?!se ti chiamo scendi subito a salvarmi!Se ti mando un messaggio vieni subito in mio soccorso!se...» Seth mi afferra per una mano e mi trascina «Se,se e quanti se!Andra tutto a meraviglia!Andiamo che è tardi!».

Piagniucolo senza vergogna «Non voglio,non voglio,ti prego,ti prego,ti prego,ti prego..» ma niente.

Chi ha detto che i gay sono sensibili?!sbagliate sono dei mostri senza cuore!

Trilogia Per amore o per Vendetta? :La rosa bianca (Part-1)Leggi questa storia gratuitamente!