Chiusi in uno stanzino.

1.2K 79 0

Dopo un mese.....
Mi sveglio e Zayn mi stava guardando.
-Sveglia! Oggi vengono i nostri amici!- mi dice.
-Ma Niall dov'è?- chiedo.
-Ha dormito da Liam- dice.
-Devo andare a scuola- dico.
-lo so, ti accompagno io-.
-grazie-

Arrivati.
Va bene a scuola prendo un nove al compito di inglese.
Torno e trovo Zayn che mi aspetta.
-Ciao cucciola!- mi saluta dandoli un bacio.
-Chiama Emma,Anna e Samyra perché oggi facciamo una mini-festa solo noi- dice poi.
-Va bene, ma a che ora?- chiedo.
-Verso le quattro, nel frattempo....ah vero! Devi studiare!- dice.
-No, oggi ho da fare solo matematica cioè tre esercizi perché la professoressa di greco non c'era. Quella di italiano non ha assegnato niente. Quella di inglese neanche perché quando consegna i compiti sta tre ora ad arrabbiarsi e poi c'era motoria- spiego.
-bene allora facciamolo su questa panchina, e poi andiamo direttamente al parco qui vicino, okay?- chiede.
Annuisco.
Mi aiuta con gli esercizi e andiamo al parco.
Ci prendiamo un gelato e ci coccoliamo fino alle tre e mezza.
Alle 15:45 torniamo a casa.
Guardiamo la TV fin quando non arrivano i ragazzi.
-Ciao Zayn, ciao bellissima!- ci saluta Harry.
-Cia stronzo, ciao Liam, ciao Niall, ciao Louis, ciao Emma, Samyra e Anna!- dice Zayn.
Io sorrido ai ragazzi.
-allora, cosa facciamo?- chiedo.
-Ragazzi, ho inventato un gioco. Scriviamo tutti i nostri nomi e dividiamo i maschi dalle femmine, poi peschiamo un maschio e una femmina e li chiudiamo nello stanzino per dieci minuti. Che ne dite?- dice Zayn.
-addioo maturità!- urla Niall. Ridiamo.
Iniziamo. La prima sono io. Non so chi è il maschio. Entro e dopo vedo che entra lui.
Chi lui?
Che ne so!
Ah,si giusto!
Lui mi abbraccia.
Zayn!
No, non è lui! Non mi abbraccia così.
-Soeravo fossi tu!- mi dice.
- chi sei?- chiedo.
- Harry!- mi risponde.
Oh, no!
Tranquilla.
-oh, ciao Harry- dico.
Si avvicina a me.
-che fai?- chiedo nervosa.
-Tranquilla!- mi dice.
-oh, no che non sto tranquilla! Harry! Che stai facendo?- richiedo.
-ti bacio- dice.
-No! Non toccare le mie labbra con le tue luride!- mi scappa
Ride.
Che ridi?
Sh zitta!
-Cosa? Selena, o mi baci o mi baci- dice
Che pezzo di stronzo!
-No! Io sono fedele a Zayn e quindi amo solo lui e nessun altro!- dissi convinta.
-Forse non hai capito...- non li faccio finire la frase.
-No bello mio! Tu, non hai capito! Io amo Zayn e basta!-
-Non lo saprà nessuno- dice.
Ma è di coccio? Ti ha detto di NO!
-Harry, non mi stressare, non ti bacierò!- dico.
-Ma non lo saprà nessuno!- Ripete.
Ancora? None!
-Io lo saprò e non voglio tenermi questo peso sulle spalle- urlo quasi, vorrei che i minuti finissero in fretta.
-Senti! Ora ti mi baci o dovrò usare altre maniere!-
Adesso minaccia pure? Che sfigato!
-No! Non sono quelle ragazzine che si fanno sottomettere!- dico.
-scusa, sono troppo pazzo di te, per questo che sono uscito matto! Almeno un abbraccio?- si addolcisce.
-vieni qui!- gli dico abbracciandolo.
-foto?- chiede.
-ma si!- dico.
Avete fatto pace? Scherzi? Ti ha minacciato!
Ammutolisciti.
-FINE TEMPO!- urla Zayn.
Usciamo e sta volta la coppia era Louis e Samy.
Dopo dieci minuti escono mentre si baciano e Zayn è più sollevato dato che ora non ha più occhi per me.
Poi tocca a Anna e Niall. Ma non succede niente.
Poi a Emma e Liam e non succede niente
Poi a me e Zayn. Che bello. Stiamo tutti e dieci i minuti a baciarci.
Dopo altre quattro coppie tocca a me e Liam e si blocca la porta.
-magnifico!- dico nervosa.
-beh, io non la prenderei così male!- dice lui avvicinandosi.
-Eh no!- dico e lui si ferma.
Che facciamo in quei dieci minuti?
Messaggiamo! Non parlandoci proprio.
Dopo aver finito questo gioco preparai i pop corn e ci guardammo un film fino a mezza notte. Mi addormentai sulla spalla di Zayn e così fu costretto a prendermi in braccio e a portarmi nel letto.

Il Sogno{Zayn Malik}Leggi questa storia gratuitamente!