2 Capitolo

6K 211 2

Qualche anno prima...

Elias era il ragazzo perfetto.

Tutto ciò che una ragazza poteva desiderare.

Quando lo vidi per la prima volta avevo sedici anni.Lui era un amico di mio fratello.Veniva a trovarlo spesso,nonostante Elia abitasse in Germania.Non ho idea di come si siano conosciuti,so solo che un giorno lo vidi arrivare a casa mia.

E da quel giorno la mia vita cambio....

Non mi accorsi subito delle sue occhiate o apprezamenti no..io non lo credevo possibile.

Un ragazzo bello e irresistibile come Elia poteva avere chiunque,perchè mai doveva corteggiare me?..
E per di più ero solo una ragazzina, lui aveva 24 anni ed era di una bellezza mozzafiato.
Non era il tipico tedesco occhi azzurri e capelli biondi,no per nulla.
Elias ha i capelli neri e gli occhi di un azzurro chiarissimo.
Mi spaventavano quegli occhi...avvolte mi fissava cosi intensamente da intimorirmi.

Il suo aspetto intimoriva.
Si vestiva sempre in un certo modo,anche da ragazzo usava completi giacca e cravatta fatti su misura sicuramente.Aveva un atteggiamento sicuro di se anche troppo.Avvolte era arrogante e prepotente...ma questo non faceva altro che farmi innamorare di più...

Quando compì diciotto anni tutto cambio.Andai in vacanza a Berlino da mio fratello, e li Elias comincio a farmi una corte spietata.

Il suo atteggiamento nei miei confronti cambio.Non mi vedeva più come una bambina. E quel giorno quando atterrai a Berlino,trovai lui invece di mio fratello.Mi disse che non poteva più aspettare e quindi mi portó a pranzo, in un posto carino.Non dimentichero mai quel momento....

Sedevamo uno di fronte all altro,ci guardavano e il mio cuore stava per esplodermi nel petto,quando mi disse..

«So che è troppo presto forse e che dovrei aspettare ancora qualche anno ma..» mi guardò negli occhi e lo vidì in difficolta per la prima volta.Il suo atteggiamento sicuro era sparito.

«Sono innamorato di te Michaela»

Quando senti quelle parole mi senti felice.Anzi no direi che è poco,provai una felicità immensa.Anch'io lo amavo in segreto.Non volevo rendermi redicola,pensavo che mi avrebbe rifiutata..non avrei mai immaginato tutto questo.

Elia comincio a riempirmi di attenzioni..

Ogni giorno faceva per me qualcosa di carino,fiori,lettere e qualche volta anche qualche poesia.Era un tipo romantico,ho almeno cosi pensavo..

Mi innamorai di lui...perdutamente.
Anche se era più grande di me di otto anni,non importava.

Ero folle e ingenua.

Completamente pazza di lui...lo vedevo ovunque.Era diventato una presenza costante nella mia vita.

Veniva più spesso a Roma.Avvolte veniva a prendermi anche a scuola e passavamo tutto il giorno imsieme.
Mai mi fece sentire sola.

Elias m' imsegnò tante cose..

La prima ad' amare. A Baciare, le prime coccole e carezze con un uomo.M'insegno pure a frenarmi a controllarmi,perchè io avrei fatto l amore con Elia...ma lui diceva che dovevamo aspettare.

Voleva sposarmi prima e poi sarei stata sua ,completamente.

I miei lo adoravano ovviamente.Potete biasimarli?..lui era adorabile.

Tante cose belle imparai da lui e una sola brutta, che sconvolse tutto il mio mondo.

Una sola cosa che mi fece scappare via.

Ero stupita dalla facilità con cui Elia mi dimostrava il suo amore.Ma fui ancora più stupita dalla facilità con cui mi spezzo il cuore..

Non dimenticherò mai i suoi occhi gelidi di quella notte..

Quegli occhi che avevo tanto amato,anche se cosi azzurri da sembrare davvero di ghiaccio...

Ma mi sbagliavo,non erano gli occhi il suo problema.

Ma il suo cuore, era quello a essere freddo come il ghiaccio.

Trilogia Per amore o per Vendetta? :La rosa bianca (Part-1)Leggi questa storia gratuitamente!