Scusa Zayn, Scusa

1.3K 81 1

Scusa Zayn, non volevo baciarlo, spero che capisci che io amo solo te! È colpa di Niall! Quel maledetto! Mi fa incaxxare.
Mi sposto vicino a Zayn e nè Harry nè Niall mi fermano.
-Luois, obbligo o verità?- chiede Niall.
-obbligo- risponde
Ti prego non qualcosa che riguarda me!
-bacia la ragazza che ti sembra più carina- sì!
Perché sì?
Tanto sceglie Emma.
-uhm..Selena!- caxxo.
-scusate! Che stupida che sono, devo fare una chiamata urgente torno fra cinque minuti, voi continuate- dissi io in imbarazzo. Ma perché caxxo scelgono me?
Emma è bellissima!
Dopo essere entrata in bagno digito il numero di Samy e la chiamo.
"Pronto? Samy scusa, perdonami se non ti ho salutata quando dovevo partire, ma non avevo credito!" mi difendo
"Sta tranquilla, sono partita anche io, se vuoi ci vediamo oggi alle 20:00 in piazza?"
"Va bene ciao tesoro! Ah aspetta invita anche Anna!"
"Okay, ciao"
Fine chiamata
Ora che faccio? Devo tornare lì! E ora?
...
Selena?
Sì, parlavi con me? Comunque secondo me, vai! Tanto se ne saranno dimenticati!
Dici?
, dico! Vai.
Andai nel luogo dove c'era Zayn e quel maledetto di Niall.
-Sono tornata!- dissi cantando
-Non mi sono mica dimenticato del bacio!- disse.
Ma porca melanzana perché?
Dai è solo un bacio! Zayn capirà
Oh no che non capirà!
Si sta avvicinando...
E ora?
-Luois, sulle guancie!- dissi.
Sbuffò.
-no, spetta a Niall decidere. Niall, sulla guancia o in bocca?- chiese. Io intanto guardavo Zayn che era tremendamente nervoso e io anche.
-beh...io direi in bocca!- disse.
-Niall!- gli urlai.
Luois senza fare o.dure altro mi baciò io lo spostai sulle guancie.
Ore 19:00
Zayn chiese a Louis obbligo o verità e lui rispose verità.
-ami Selena?-
- se non fosse la sorella di Niall me la porterei....- Zayn e Niall lo guardarono malissimo -che avete capito? Me la porterei in vacanza!-concluse.
Stronzo, porco.
Certo Louis é uno stronzo-porco.
-quindi la ami?- chiese curioso Zayn.
-beh, sì. Niall, non iniziare ad arrabbiarti! Se Selena é più bella di te non è mica colpa mia!- disse serio Louis.
Stronzo-porco!
-COSA? LOUIS! SELENA È...-
disse Zayn pensando.
- è...?- chiese Niall
- è la mia ragazza, sì, é mia, M-I-A!! STAVO IMPAZZENDO VEDENDOLA NELLE BRACCIA DI HARRY MA ANCHE DI LOUIS NO! ADESSO MANCA ANCHE LIAM E SIAMO APPOSTO!!- era furioso.
Dovresti essere felice.
Infatti lo sono.
-beh, Selena è una bella ragazza, anzi stupenda e...- disse Liam che non finì la frase perché Zayn lo raggiunse con cattive intenzioni.
Non si capiva, pensavo che gli voleva fare una carezza.
Caxxo vuoi tu?
-Zayn fermo!- lo fermò Niall.
-che hai detto?- chiese poi.
-che è la MIA ragazza- disse Zayn sottolineando la parola "mia".
-siete fidanzati?- sì girò verso di me.
- sì- risposi io.
-davvero? Sono felice! Posso parlare un attimo con Zayn?- chiese.
- sì- rispose Zayn.
Entrarono e io non sapevo che fare. Louis mi guardava.
Liam mi abbracciava.
Harry era triste e....
Emma guardava mentre pensava a qualcosa poi disse
-Louis, la ami? Veramente?- aveva la voce rauca ed era triste.
-beh, guardarla! É bellissima!- mi disse indicandomi.
- Louis, smettila la metti in imbarazzo!- mi protegge Liam.
Lui non è uno stronzo-porco almeno!
-grazie Liam- lo  ringraziai.
-non mi dire che ora scegli lui! Vedi che pezzo di uomo che sono!- disse a me
Sei un mezzo di sterco al massimo!
Smettila.
Sentivamo urla.
-basta Louis! A me piace solo lui, Zayn!- gli dissi tutto d'un fiato.
Corsi in cucina dove stavano Niall e Zayn e si aprì la porta così abbracciai Zayn.
-Ti amo, ricordalo!- gli dissi
Perché non gli hai detto "ti amo e ti amerò per sempre"?
Perché ho scoperto che nulla è per sempre.
Su questo hai ragione.
Lo baciai, davanti a tutti. Non me ne importa degli altri a me piace solo lui.
Ore 20:00
Devo uscire.
-io e Zayn usciamo, ciao- dissi appena vidi l'orario.
-Dove? Cosa?- disse lui confuso
Lui chi?
Zayn!
Ah...
-da Samy e Anna, sono tornate anche loro....ahh Emma? Vieni con noi!- la chiamai.
- sì arrivo!- gridò.
-aspettate! Devo cambiarmi! Sono orribile!- dissi e raggiunsi Emma.
Mi misi una canotta colorata e sopra un giubbotto un po strappato marroncino.
D per concludere una sciarpa con fantasia a fiori e rombi.
Uscimmo e dopo aver raggiunto le due sexy ragazze andammo in macchina.
-raga, c'è una festa! Andiamo?-
Chiese Anna.
-certo!- dissi io.
Appena entrammo, alla loro vista quasi svenni. C'era un vassoio a più piatti con sopra dolcetti.
Non resisto, devo andare a prenderne uno!
Ma Samy mi fermò
-ehy , cucciola affamata! Aspetta, salutiamo prima gli altri, e poi non è ancora ora di mangiare!-
Ha ragione, guardati! Sei cicciona
Ma sta zitta, che sono bellissima.
Mi scappò una risata.
Feci molte amicizie. Molte lepersi, soprattutto con i maschi, Zayn era geloso!
Mentre parlavo e ridevo scappai per andare da quel vassoio di dolcetti.
Gli annusai. Che buon odoreeee.
Gli diedi un morso e poi non capì più nulla ma qualche ora dopo mi ritrovai sul mio letto con Zayn affianco preoccupato.
-che succede?- chiesi.
-dopo aver fatto un uso eccessivo di dolcetti, sei svenuta e ora eccoti qui.- rispose.
Risi.
Ero stanca. Mi addormentati brontolando a Zayn cmdi dormire abbracciato a me.
Si avvicinò. E dopo avermi coccolato (il mio punto debole, quando qualcuno mi accarezza cado in un sonno profondo) mi addormentai.

Il Sogno{Zayn Malik}Leggi questa storia gratuitamente!