Lo amo, lo amo, lo amo!

1.3K 82 0

Domani (sabato), verso le 17-18, dovremmo essere già a Roma.

Non ci siamo voluti trattenere fino a domenica perché Niall non voleva. Vado in cucina e Zayn mi segue.

-Oggi sei di buon umore?- mi sveglia Zayn

-Forse- risposi mezza assonnata.

-Che vuoi fare oggi?- mi domanda

-dormire-
Che pigrona, neanche Patrick di Spongebob era così.

Stai zitta Spongebob.
Zitta Patrick.
-dai amore!- mi chiama Zayn

-che c'è? Quando le donne hanno il ciclo meglio non contraddirle!- dico nervosa
Che antipatica!

Ha parlato la simpaticona.

-Quando Zayn Malik ama una persona e vuole renderla felice, meglio non contraddirlo!-

-Ah, davvero?-

-Sì, davvero!- Uhmm...aiutami!! Cosa li rispondo??
Ti amo.

Okay grazie, ti avevo dato un soprannome?
Mi sembra di , ma non mi ricordo.

Eh vabbe, ti chiamo come me: Selena!
Yeah, me piasee!!
-Sai che ti dico Zayn Malik?

Che ti amo!-

-Sai che ti rispondo Caterina Selena Horan?

Che anche io!-

-che anche io non si può sentire!-

-chi sono io?-

-Zayn Malik, colui che non viene mai contraddito!- dico imitando la sua voce.

Ride.

-dai, cucciola! Che vuoi fare oggi?-

-baciarti tutto il tempo!-

-questo va bene!-

E ci baciammo.

Dalla cucina andammo"ballando", senza smettere di biaciarci, nella stanza. Mi butto sul letto e continuò a baciarmi.

Mi faceva male al petto.

-Signor Zayn Jawaad Malik, ho capito che hai un bel fisico ma... PESI!- grido.

- Oh scusa!-

Ci capovolgiamo e ora io sono su di lui.

- e anche lei signorina, non è poi così tanto magra- duce con tuttee forze per parlare.

-non importa.- dico continuando a baciarlo.

Dal letto ci alziamo e io gli salto in groppa.

Lo amo, lo amo, lo amo!

Ci baciamo ancora.

Mi squilla il cellulare

Ora chi è?

Ohi Liam

-uffa chi è?- dice sbuffando Zayn e continuando a baciarmi io lo fernai e risposi

"Ciso Liam!"

"Ciao orsacchiotto!" Zayn guarda male il cellulare.

"Come stai?"

"Bene tu?"

"Bene."

"Senti, e quindi domani ci rivediamo?"

"Eh già"

"Ti aspetto io all'aereoporto"

-ci sono anche io- si intromette

"Si abbiamo capito" dico io

"Salutano quel bastardo di Zayn e a domani piccola"

"Ciao"
Fine chiamata

-ora dedichiamoci a noi-

-No Zayn! Dobbiamo preparare le valigie!-

Passammo tutta la mattinata più mezza serata a fare le valigie, poi andammo nel letto verso le 20:00 (dopo aver mangiato) e ci dedicammo a noi. Baci, abbracci, coccole fino alle 22:00 poi...

-notte Zayn-

-notte Sel-

Il Sogno{Zayn Malik}Leggi questa storia gratuitamente!