Canzoni per il capitolo: Baciami ancora- Jovanotti

                                       Fireproof- One Direction

NIALL POV

“Le donne sono un sesso affascinante e caparbio. Ogni donna è una ribelle: di solito, in violenta rivolta contro se stessa.”

 

Apro la porta senza prestare troppa attenzione a ciò che mi si para davanti. Avverto solo il contatto con un corpo minuto.

“Lisa” dico sorpreso, allungandomi verso la sua figura distesa a terra. “Cosa ci fai qui?”

“Ti cercavo” prende la mia mano e la stringe forte per sollevarsi. Pelle contro pelle mi lascia una scarica elettrica che mi fa drizzare i peli delle braccia.

“Uhm, io stavo uscendo in realtà” indico insicuro la strada deserta davanti casa. Sorrido tra me e me ricordandomi che la destinazione era proprio casa sua, o meglio, quella di Harry. Nascondo i pugni nelle tasche preso da un’improvvisa rabbia.

“Posso passare più tardi se hai da fare”

“No, ho cambiato idea. Vieni” la invito ad entrare.

“Strano a dirsi. Insomma, ti ho fatto cambiare idea così velocemente. Non credevo di essere ancora così importante per te”. Tiro un sospiro di sollievo.

“Harry sa che sei qui?”

“Si” risponde velocemente. Non riesce a reggere il mio sguardo quando mi volto e la prego in silenzio di dirmi la verità. “No” scuote la testa.

“Perché non gliel’hai detto?”

“Niall ho bisogno di dirti una cosa” balbetta.

“Perché non gliel’hai detto?” ripeto.

“Niall”

“Non sono più un pericolo per voi”

“Niall ascolta”

“Perché continui a farmi soffrire?”. Abbassa triste lo sguardo ed io faccio lo stesso.

“Baciami”. Alzo subito gli occhi catturato dal dubbio di non aver capito bene. Lascio scivolare via alcune lacrime che mi avevano annebbiato la vista. Tira su con il naso, ma non muove un passo. La mente completamente fuori controllo mi spinge ad andarle incontro. Connetto le labbra con le sue, assaporando il suo bacio. Finalmente.

“Baciami ancora” mi attira a sé poggiando una mano dietro la schiena.

“Cosa stiamo facendo?” sopraffatto dall’emozione forte, la bacio ancora una volta.

“Non lo so” il nostro bacio appassionato si bagna improvvisamente. Del salato lascia le sue labbra per depositarsi sulle mie. “Non lo saprà nessuno, te lo prometto” stringe le braccia attorno al mio corpo.

“Lo saprò io. Voglio bene ad Harry” divento improvvisamente riluttante, così mi stacco da lei. Come quando si interrompe una magia, riprendo possesso della mia testa e del mio corpo. La calamita che ho davanti diventa come scarica; non mi attira più.

“Non mi vuoi?”

“Non è questo il punto, Lisa. Hai fatto la tua scelta” dico sicuro. Quando gira i tacchi e si avvia alla porta, il cuore è l’unico richiamo che adopero per fermarla.

Love Actually (#Wattys2015) // N.H.Leggi questa storia gratuitamente!