Capitolo 26

3.8K 147 3

Oggi e il giorno del mio compleanno che bello il mio 17esimo compleanno.

Mi svegliai ancora abbracciata con Leo, non mi mossi ma aspettai che lui si svegliasse. Cominciai a dagli dei piccoli baci in tutto il viso e poi mi fermai quando arrivai alla labbra.
'Amore mio svegliati'
'Mhmmm'
'Daiii suuu se no ti butto un secchio pieno d'acqua in faccia'
'Hmmmmh'

Fece ancora quel verso e si mise le coperte in tutto il viso. Bene l'ha voluto lui. Mi alzai e andai in bagno presi il secchio e lo rempii di acqua piano piano a passo lento mi avvicinai e sotto voce contai fino a 3 e... SPLASH.

Gli versai tutta l'acqua in pieno viso.. Ok adesso penso che mi ammazzi..

'Ok sei morta ora'

Si alzò e io corsi via gli chiusi la porta e andai da mio fratello.
'Lucas aiuto' aprii la porta urlando per paura che Leo mi bagnasse, dopo aver spalancato la porta vidi lui con Larissa mentre di baciavano appassionatamente
'Ohh scusatemi'
'Hahahaha non fa nulla' disse Larissa togliendosi sopra di mio fratello.
'Ti ho presaaaaa' sbucò fuori Leo abbracciandomi da dietro bagnandomi tutta la schiena.

'Hahahahaha cosa ti e successo?' chiese Lucas

'Niente tua sorella mi ha buttato un secchio d'acqua addosso mentre dormivo, e comunque AUGURI AMORE MIOOOOO!!' mi girò e mi stampò un bellissimo bacio.

'Hahaahaha grazie amore'
'Auguri sorellina' si avvicinò Lucas e mi abbracciò, anche se ero incazzata lo lasciai perdere dato che oggi era il mio giorno.

'Auguri bellissima'
'Grazie Larissa'

Scendemmo di sotto e mi ritrovai tutte cose deliziose e in più una bellissima torta con la scritta TANTI AUGURI LAURA i miei occhi si illuminarono alla vista di quella deliziosa torta alla nocciola.
'Auguri principessa' si avvicinò papá e mi stampò un bacio in fronte.

'Tanti auguri amore di mamma' mamma si avvicinò e mi abbracciò
'Grazie'

Mi cantarono la conzone di tanti auguri e poi dopo aver espresso il desiderio spento la candela ci gustammo la torta.

I'M PREGNANT.Leggi questa storia gratuitamente!