capitolo 3

345 17 5

Xxx:Dennyyyyyyyyyyyyyyyyyyy!!!!!!!!!!!!

Caddi improvvisamente dal mio amatissimo letto portando tutte le coperte via con me e iniziando a imprecare contro co lui mi abbia svegliato , per poi scoprire che la colpevole era mia sorella Anna

Denny:Anna ma porca miseria perchè cazzo mi hai svegliato?....stavo sognando un bellissimo panino al becon ricoperto di salsa rench (non so se si scrive cosí) e lo stavo per addentare...e tu!- dissi indicandola col dito -mi hai svegliato mentre stavo per assaporare il paradiso , quindi ora riformulo la domanda , perchè cazzo mi hai svegliato???

Anna: ti ho svegliato per informarti che sono le 7:50 , ció significa che hai solo 10 minuti per poter alzare quel tuo bel culetto e andarti a preparare per andare a scuola cara la mia principessina- disse incrociando le braccia al petto e guardandomi in modo altezzoso

Denny:cazzo! perchè non mi hai svegliato prima?- dissi alzandomi da terra e andando verso io bagno con Anna che mi seguiva

Anna: senti principessa dei miei stivali , io ho cercato di svegliarti almeno 5 volte , ma tu continuavi a dormire come un bambino di 3 anni nella culla , quindi la colpa e tua , non mia...ora vai in bagno é preparati- disse spingendomi verso la porta del bagno per poi chiuderla

******

Non so con quale miracolo sono riuscito ad arrivare solo 5 minuti dopo il suono delle campanella , per mia fortuna il prof non era ancora entrato in classe quindi mi sono salvato da una predica di 30 anni.... Che culoooo!!!

Andai a sedermi al mio posto vicino a Josh e iniziammo a parlare del piú e del meno

Pochi minuti dopo entró il prof e poggió la sua valigetta sulla cattedra

Prof: ragazzi oggi ho voglia di interrogare chi si offre volontario?-

Ovviamente nessuno ebbe il coraggio di alzare la mano. Perchè c'era ovviamente chi non aveva aperto il libro e chi se la faceva nei pantaloni per ripetere quindi a quella domanda si sentivano i grilli gracchiare

Prof:nessun volontario? Ok ció significa che chiameró io- detto questo questo prese il registro e inzió a far scorrere il dito sull'elenco , fermandosi subito dopo avendo scelto

Prof:smith? C'é smith oggi?- inizió a cercarmi per la classe col capo e decisi di alzare la mano- oh eccoti li , se preparato?-

Denny: si ovviamente-

Prof: bene...vieni alla lavagna- disse per guardare nuovamente il registro

Mi alzai dal mio posto e andai alla lavagna , menomale che avevo studiato sennó chi la sentiva la bestia (mia madre , non frantendetemi amo mia madre...ma se si incazza sono guai , quindi é meglio non farla arrabiare)

*****

L' interrogazione andó piuttosto bene presi un 8 1/2....yeeeeee dopo questo mi interrogherà dopo un mese che bello

********

Finalmemte la ricreazione poi a casa dato che oggi uscivamo prima , credo per riunione sindacale

Mi avviai con josh come sempre nel cortile aspettando gli altri che dovevano sbrigare delle cose con classe , purtroppo per via della fretta di stamattina non ho potuto farmi il mio solito panino che preparo tutti i giorni e adesso il mio stomaco faceva piú lementi di mia sorella quando russa (e credetemi é il rumore piú fastidioso che io abbia mai sentito)

Cosí optai per io piano B ovvero il distributore automatico la salvezza di ogni studente affamato.

Ma ovviamemte la mia sgifa non era finita li , infatti avevo le tasche completamente vuote...a no aspetta forse ho dei soldi...aaaah era una bottone , sulserio ho un bottone ma non maledetti spiccioli?   che palle

Cosí chiesi a josh...

Denny: josh hai dei soldi? Io mio stomaco sta facendo i salti mortali dalla fame-

Josh:si certo prendi- disse dandomi i soldi , per poi ricevere un abbraccio dal sottoscritto- denny ho capito che tu é il cibo siete una cosa sola ma tra poco mi mandi all'altro mondo. Mi stai soffocando-

Denny: oh scusa amico , ora corro ci vediamo tra tre ore-

Josh:cerca di non mangiarti anche l' involucro della merenda caro il mio pozzo senza fondo-

Denny:ci proveró-dissi per poi correre verso la macchinetta.

******

La campanella finalmente suonó e ii potei tornare alla mia dimora...aapetta ma oggi hi gi allenamenti quindi divró ritornare qui fra quattro ore fantastico , e io che avevo pensato di dormire tutto il pomeriggio dato che domani la scuola é chiusa....aaaaah pazienza

Mi avviai al cancello quando mi resi conto che oggi non avevo visto la ragazza in nero , non sarà venuta oggi pensai

Xxx:hey- una voce mi fece voltare ed era...

Spazio autrice:

Weeeeee bella gente ecco a voi il 3 capitolo spero vi piaccia

una strana amiciziaLeggi questa storia gratuitamente!