Capitolo 20

4.6K 172 1

Mi svegliai di scatto per via dei calci che da il bambino, di fianco a me c'era Leo disteso, eravamo ancora nudi quindi piano piano lo svegliai.
'Caccola, caccola del mio cuoreeee'
'Mmmmm'
'Dai sveglia dobbiamo vestirci e preparare la cena, non voglio che mamma venga stanca dal lavoro e poi cucinare quindi dai muovitiiiii'
'Tu dammi un bacio e io mi alzo'
'Ma sei pazzo?'
'Allora non mi alzo'
'Ok io vado ciao'
'Non molla la ragazza'

Andai di sotto e mi misi all'opera, cominciai a cucinare piatti strani ma buoni dato che studio cucina sono abbastanza brava.

Cominciai a preparare la pasta con panna e speck, poi per secondo preparai la carne con l'insalata. Intanto Leo era venuto di sotto arrabbiato sicuramente per non avergli dato il bacio, ma si impara a non fare certe cose con me!

'Ti odio'
'Ok'
'Ti odio'
'Io di più'
'Ti amo'
'Ti odio'
'Amore miio'
'Coglione'

Cominciò ad avanzare verso di me e mi abbracciò da dietro dato che stavo cucinando, continuava a darmi baci su tutto il collo mente con le mani accarezzava la pancia.

Era ora di cena e io come al solito non vedevo l'ora di mangiare. Lucas e Mamma erano tornati da casa, ci andammo a sedere in tavola dove ci aspettavano dei delizosi piatti, Leo se ne era andato dicendo che usciva con Jessy e io come una cogliona orgogliosa lo lasciai andare, ma sicuramente andò a casa di Seba.
'Ehi amore ma Leo?' chiese mamma

'Ehmm e uscito'
'Ah davvero e uscito? Con chi? Con delle puttane per farti ancora del male?' come al solito Lucas pensava sempre male.
'Smettila'
'No, io continuo per farti aprire gli occhi, guarda in che situazione sei! Lui prende tutto alla leggera mentre tu lotti per portare avanti il tuo bambino'
'Smettila, basta!' mi alzai e me ne andai su in camera piangendo, chiusi a chiave la porta e mi distesi nel letto a piangere. Perche succede tutto a me? Perchè sono in questo casino? Cosa ce di sbagliato nell'essere incinta a 16 anni? Ci sono tante persone che sono incinte alla mia etá.. Perchè Lucas odia tanto questa situazione? Perchè comincia ad odiare Leo che un tempo erano ottimi amici? Ok si mi ha lasciata per quattro mesi ma ora e qua che cerca di essere presente sempre. Mi scoppia la testa con tutte ste domande. Ma alla fine e solo colpa mia se tutto questo succede perche io sono un brutto errore da cancellare cazzo, mi sento così sbagliata.

Intanto Lucas continuava a bussare alla porta dicendomi di aprirgli ma non ne avevo nessuna intenzione di farlo. Andai in bagno a sciacquarmi la faccia ma avevo ancora gli occhi rossi, non voletti neanche uscire per andare a finire di mangiare che mi misi il pigiama e andai a letto.

'Laura apri dai.'
'Smettila voglio dormire'
'Apri facciamo pace'
'No, con te non ci parlo più e io che pensavo che tu non ti saresti mai arrabbiato che anzi saresti stato sempre il mio eroe'
'Scusa' disse sussurrando dietro alla porta

'Ora voglio dormire'

'Non vai a mangiare?'

'No notte.'

Se ne andò.

Ed ecco che tutta la notte la passai a piangere.

I'M PREGNANT.Leggi questa storia gratuitamente!