Capitolo 19

4.4K 171 1

'Sai stavo pensando apposto di andare a casa a mangiare perchè non andiamo fuori?'
'Io con te non vengo da nessuna parte'
'Daiii, allora lo chiedo a Jessy'

Da quelle parole rimanetti pietrificata ha detto proprio Jessy? Mi guardo con un sorrisetto malizioso, voleva per caso farmi ingelosare!? Non perchè se era così io ci stavo!
'Fai pure!'
'Ok'

Andai a casa e dato che non c'era nessuno entrò anche lui.
'Scusa ma non devi andare con Jessy?'
'Ci vado stasera non voglio lasciarti sola'
'Hahahahhhahhahahaah' scoppiai in una risata isterica per far nascondere la mia gelosia.
'Ordiniamo pizza? Ho voglia di quella'
'Ok'

Aspettammo le pizze che dopo 10 minuti arrivarono mi abbuffai nel cibo, continuammo a parlare e a scherzare anche se faceva di tutto per farmi ingelosire parlando di quel bacio dicendo che era stata fantastico.

I mamma e Lucas mi avvertirono che tornavano stasera tardi quindi sarei stata a casa da sola con Leo visto che non voleva lasciarmi sola.
'Beh che facciamo?' chiese lui

'Io dormo'
'Cosa?'
'Oh sono incinta ricordi?'
'Daii'
'Cosa vuoi'
'Facciamo una cosa assieme'
'Ad esempio?'

Venne verso di me con un sorriso malizioso e comincio a baciarmi tutto il collo, mentre piano piano voleva spogliarmi.
'P-penso che non sia il caso'

Dissi gemendo, mi stavo eccitando e questa cosa non andava affatto bene, quando sentì il suo membro premere contro la mia intimitá gemetti profondamente, andammo su alla sveltá mi spogliò e lui spogliolò me.
'Aspetta aspetta'
'Cosa c'è?'
'E se al bambino non facesse bene?'
'Oh e vero..'
'Proviamo dai se mi sento male ci fermiamo'
'Davvero?'
'Si coraggio prima che me ne penta'
'Sisisisi dicono che il sesso quando si e incinte e stupendo'
'Che idiota che sei'

Cominciò ad entrare dentrò di me piano piano dando spinte forti e decise, continuammo per un bel po' finchè non ero sfinita e mi addormentai.


I'M PREGNANT.Leggi questa storia gratuitamente!