L'autrice

72 5 0
                                    

Susanna Raule, psicologa e psicoterapeuta, è nata a La Spezia nel 1981. Ha lavorato come traduttrice e sceneggiatrice per vari editori. Nel 2005 vince il Lucca Project Contest con il suo fumetto Ford Ravenstock – specialista in suicidi, con i disegni di Armando Rossi, in seguito finalista al Premio Micheluzzi (Napoli Comicon). Nel 2010 è tra i finalisti del premio IoScrittore, promosso dal gruppo editoriale Mauri Spagnol, con L'ombra del commissario Sensi, che esce per Salani, con cui pubblica anche Satanisti perbene e L'architettura segreta del mondo. In seguito, esce una prima edizione de Il Club dei Cantanti Morti, il graphic novel Inferno, I ricordi degli specchi e l'antologia di racconti a tiratura limitata Perduti Sensi. Il primo volume di una trilogia crime-sovrannaturale è uscito nel 2019 per Fanucci, il primo volume della graphic novel "Ravenstock, specialista in suicidi" nel 2020 per Double Shot. Su Wattpad è disponibile gratuitamente il suo romanzo La signora Holmes. L'ombra del commissario Sensi è stato selezionato da Il Sole 24 Ore nella collezione dei migliori gialli italiani. Scrive per le testate Esquire e Wired. Il suo sito è www.susannaraule.com

Romanzi e antologie

Ciclo del Commissario Sensi

«Nel clima piovoso di La Spezia si aggira il singolare commissario Ermanno Sensi, look gothic-dark, con uno stile investigativo che lascia a desiderare e una passione insana per la Red Bull.»La Repubblica
L'ombra del commissario Sensi: un'inchiesta del commissario Sensi2011, RomanzoIl commissario Ermanno Sensi non è il classico poliziotto. Con gli occhiali scuri perennemente calati sul naso e un look gothic-dark vagamente minaccioso, di classico non ha proprio nulla, e anche il suo stile investigativo lascia alquanto a desiderare. Anzi, si direbbe che il commissario Sensi non faccia altro che sottrarsi alla sgradevole routine del suo mestiere. Ma un giorno, sul lungomare di Spezia (attenzione, nessuno spezzino dice 'La Spezia'), un passante trova una sciabola piantata tra i lastroni di pietra; sembrerebbe uno scherzo di cattivo gusto se non fosse che la sciabola scompare lasciando una macabra scia di cadaveri decapitati e una testimone oculare giovanissima e terrorizzata. Più interessato a quest'ultima, Sensi deve suo malgrado fermare il killer prima che colpisca ancora; ma nel frattempo, affamata di sangue e di morte, riappare l'ombra di un passato inquietante. Costruito con rara maestria, avvincente, ironico, L'ombra del commissario Sensi segna l'esordio di una scrittrice brillante e originale; una voce nuova che spicca nel panorama del noir italiano per l'ambientazione accurata e per l'irresistibile fascino del suo protagonista.

Satanisti per bene: un nuovo caso per il commissario Sensi2012, RomanzoIl cadavere di una ragazza seppellito accanto a un gallo nero. Un grande demone tatuato sulla schiena. Una bambina rapita. Un biglietto di ricatto. E un mefistofelico piano. Anche se il commissario Ermanno Sensi vorrebbe continuare a brancolare - pur se efficacemente - nel buio, nutrendosi esclusivamente di Red Bull e piangendo il suo grande amore lontano, un nuovo, duplice caso lo costringe all'azione. Così, tra locali goth, vecchi satanisti gay e combriccole scalcinate, passando per Torino, Milano e La Spezia, Sensi ritrova le tessere di un puzzle sempre più nero. Dove la vera vittima sacrificale non è né donna, né bambina, ma qualcuno di assolutamente inaspettato? Stile asciutto, ironia tagliente, emozioni forti. Diventerà impossibile non affezionarsi a questo eterno giovane tormentato, infingardo e dal fascino 'diabolico', al clima piovoso di La Spezia, ai viaggi di spola tra città e città, alle tristezze che diventano felicità, e alla disperante umanità di Sensi.

L'architettura segreta del mondo: una nuova inchiesta del commissario Sensi2015, RomanzoSe una turista inglese muore affogata in un metro scarso d'acqua, davanti a qualche centinaio di bagnanti, senza alzare nemmeno uno spruzzo, si tratta di omicidio? Stranamente è quello che sostiene il commissario Sensi, che per una volta sembra ansioso di seguire un'indagine, forse solo per dimenticare tutte le sue sfortune. Così, quando dopo la turista muore misteriosamente anche il suo compagno, i colleghi non si stupiscono davvero. Il commissario e i suoi uomini si trovano a inseguire la verità tra la Liguria, l'Inghilterra e la Sicilia, in un crescendo di colpi di scena tutt'altro che gradevoli. E mentre la sua vita assomiglia ogni giorno di più a quella di un poliziotto da film d'azione americano, Sensi di vita ne sogna un'altra, in cui il male, molto semplicemente, è lui.

Perduti Sensi. Sette avventure per il commissario Sensi2017, AntologiaIl commissario Sensi non è il tipico poliziotto. Ha un look gotico assolutamente fuori luogo, un senso dell'umorismo caustico e un approccio al lavoro del tutto personale, il cui punto cardine è cercare di evitarlo a tutti i costi.Ma non sempre è possibile. In queste sette storie, che spaziano dal suo periodo da infiltrato in una setta satanica alle prime esperienze come capo della Squadra Mobile spezzina, Sensi sarà costretto a investigare sul serio, volente o nolente.Per farlo dovrà unire le modeste doti investigative sue e della sua squadra a quelle di un segugio molto più instancabile di lui, un cacciatore pronto a gettarsi sulla scia di sangue di un delitto con tutto l'entusiasmo... di un gourmet.Perché, ovviamente, Sensi ha un oscuro segreto: ha dentro un ospite demoniaco, molto indesiderato, ma talvolta utile.Astaroth non è un inquilino facile, ma se c'è qualcuno in grado di capire come funziona la sanguinaria mente di un killer quello è proprio lui. Che plaude all'efferatezza e alla violenza, ma che è anche ansioso di mettere gli artigli su ogni anima nera che incrocia. Per farne la sua cena.

I ricordi degli specchi: l'indagine più oscura del commissario sensi2018, RomanzoÈ una notte umida e il commissario Ermanno Sensi sta scendendo per una delle molte scalinate della parte collinare della città, quando sente un grido. Temendo un'aggressione, il commissario si precipita da quella parte. Per terra c'è quello che somiglia tanto a un cadavere, accucciata lì accanto la donna che ha gridato. In poche parole: lavoro, una cosa che Sensi cerca di evitare il più possibile.Purtroppo, c'è finito proprio sopra. Per la prima volta in vita sua è accorso tempestivamente sulla scena di un crimine e, anche se si è trattato di un disguido, ormai non può far altro che indagare.Ma quando Sensi indaga, non sono mai casi aperti e chiusi. Per qualche ignoto motivo le sue indagini si complicano sempre fino a diventare casini immondi.Questa volta... un altro cadavere scoperto di lì a poco, una ragazza quasi morta di fame in uno sgabuzzino, un traffico internazionale di droga, un'ispettrice salutista, logge massoniche deviate, un brigadiere dei carabinieri con lo sguardo assassino, un'amante dal passato fin troppo simile a quello di Sensi. E lei, la dottoressa dal naso storto, Fiorella, è il mistero più intricato di tutti. Sensi ne è attratto come da una calamita e quasi si dimentica di fuggire dall'amore, ma chi è? E chi è la giovane donna che il commissario continua a vedere negli specchi con la coda dell'occhio?Mentre Halloween si avvicina e Sensi deve fronteggiare l'enigma più inquietante di tutti: perché la camicia del suo smoking non ha i bottoni sui polsini?Racconti gratuiti del commissario Sensi

2009-2021, Storie brevi
Altri Romanzi:

Il Club dei cantanti morti #12019, RomanzoJimmy Razor è appena morto nella sua lussuosa villa di Los Angeles, strafatto e solo. Era giovane, era dannato, era forse l'ultima rockstar a vivere all'altezza del mito. Nessuno sa come sia potuto accadere e questo è un problema. In primis al Club dei cantanti morti, che deve decidere se accoglierlo o meno tra i suoi iscritti. Per il presidente, John Lennon, la cosa rappresenta una grana gigantesca. Cobain e Morrison sono fieramente contro, Janis Joplin è possibilista, Sid Vicious vuole solo bere qualcosa. La morte di Jimmy crea problemi anche ai ragazzi della Morte, il più alto ordine di funzionari della Trista mietitrice, per cui la sua dipartita immotivata è un'onta professionale da lavare al più presto. Crea problemi a Weasley Pennington e Nastasia Scott-Greene, inglesi titolati e ficcanaso, assunti dal club per far luce sulla sua morte. Ma specialmente crea problemi al detective Jack Wyte della polizia di Los Angeles, che si trova per le mani un caso ad alta esposizione mediatica. E Jack è stanco, beve troppo, fuma come una ciminiera e vorrebbe imparare a fregarsene di tutto, però non ci riesce. Questa volta, poi, è tutto spaventoso, irritante e strano, a partire da Dare, la misteriosa ragazza vestita di scuro, che compare dall'ombra e svanisce nel buio. La prima a capire che la casa di Jimmy, la villa in cui è morto inspiegabilmente, ha qualcosa di sbagliato. O almeno che un pezzo di cemento, per quanto lussuoso, non dovrebbe dare l'impressione di leccarsi i baffi, no?

Fumetti:
Ford Ravenstock: specialista in suicidi #12020, FumettoFord Ravenstock è un giovane e depresso dandy americano, da sempre attratto dalla morte, che aiuta le persone a suicidarsi. Un lavoro così bizzarro lo mette di fronte a individui di tutti i tipi, e stuzzica l'attenzione di una ispettrice di polizia che vuole vederci chiaro. Folli maggiordomi, omicidi, preti libertini e strani clienti che vogliono evitare la costruzione di un eco-mostro sono i persona che affollano le prime due avventure del personaggio creato dalla scrittrice Susanna Raule (L'ombra del commissario Sensi, Satanisti perbene, Il Club dei cantanti morti) e disegnato da Armando Rossi (The R. Lansdale's Not from Detroit, Inferno, Lazarus Ledd, Hammer).

Ordinaria manutenzioneDove le storie prendono vita. Scoprilo ora