55. It's only for you, baby

9.5K 759 64

"Take me to church. I'll worship like a dog at the shrine of your lies. I'll tell you my sins and you can sharpen your knife"
-Take Me To Church; Hozier.

|| Niall's Pov ||
Ero lì, fermo con gli occhi fissi su mia figlia, sdraiata su di me mentre le accarezzavo i capelli. I suoi occhi erano chiusi, il respiro più profondo e si era ormai addormentata da circa mezz'ora. Sapevo che Emily mi avrebbe odiato perchè l'avrei fatta dormire finchè avrebbe voluto, pur di vederla con quel piccolo viso riposato, ma non potevo visto il fatto che se lei si svegliava, la notte, non avevo mai voglia di alzarmi, se non raramente.
Sentii il campanello suonare, posai la moretta sul divano notando i suoi lamenti di disapprovazione per averle causato scomodità, ma sorrisi comunque. Aprii la porta e vidi cio che i miei occhi erano incapaci di vedere.
Lei, in lacrime, con il viso bagnato di quelle fottutissime lacrime che avevo sempre odiato. Presi un suo braccio, tirandola all'interno della stanza mentre cercava di soffocare il pianto e i singhiozzi mordendosi il labbro inferiore.

"Che succede?" Sussurrai.

"Daisy dorme?" Annuii, iniziando ad accarezzare il suo viso per quanto fossi arrabbiato che qualcuno le avesse fatto male. Alzò finalmente lo sguardo e mi fermai improvvisamente, ma prima che potessi dare voce ai miei pensieri, lei mi disse di accompagnarla al piano di sopra.

"Che cazzo hai fatto alla faccia?" Ero talmente arrabbiato, talmente frustrato che lei non mi avesse avvisato o chiamato, bastava prendere il telefono, giusto? Bastava fidarsi di me, giusto? Oppure, semplicemente, nessuno dei due credeva nel fatto che io non sapessi contenere la mia rabbia. "Piccola?" La chiamai, cercando almeno di essere dolce.

"Niente" presi dalle sue mani la carta che stava usando per togliere quel nero del mascara e il rosso del suo stesso sangue dal viso, guardandola negli occhi.

"Cosa hai fatto al viso." Le ripetei.

"Niall, per favore" allungò una mano, aspettando che riconsegnassi ciò che avevo preso.

"Non era una domanda, Emy" mi guardò per un istante, prima di poggiare il peso su una sola gamba, tenendo le mano sui suoi fianchi. Fantastici, per precisare.

"Mio padre." Chiuse gli occhi. "Ho parlato con mio padre e mia madre. Li ho detto ciò che è vero, che la bambina non è di Zayn, che non sto con lui e che al momento io e te stiamo insieme come prima" tirò su col naso, cercando di non piangere per quanto sembrasse difficile. "Lei ha pianto, ripetendomi perchè, se tu mi avessi costretto, ma quando le ho detto di no, ho sentito mio padre incazzarsi. Ha tirato un pugno contro il tavolo e poi è toccata alla mia faccia. Mi hanno detto che non li avrò mai più, che adesso saranno per sempre lontani da me perché ho fatto una scelta troppo sbagliata. Ma merda, Niall, a me sembra così giusta."

"Domani vado via". Alzò lo sguardo. "Così starai accanto ai tuoi, no? Starai meglio, tornerò quando le cose si miglioreranno"

"No." Scosse la testa, abbracciandomi. Sentii la sua stratta aumentare fino a farmi mancare il fiato. "Non di nuovo, per favore, Niall." Strinsi le sue spalle, stringendola a me. "Niall, io ti amo. Tua figlia, ti ama. Vuoi davvero perderci?" Mi spinse via, tirò un pugno contro il mio petto e fece male, lo ammetto, ma non molto quindi non cedetti. "Ci vuoi davvero abbandonare? Eh?" Il suo tono era fin troppo alto.

"Amore, lei non avrà dei nonni. Guarda come stai!" La allontanai leggermente da me, sentendo le lacrime inumidirmi gli occhi. "Per favore, cerca di capire."

"Cosa?" Urlò. "Che mi volevi abbandonare dopo avermi avuta?" Mi spinse via per l'ennesima volta.

La nostra discussione andò avanti per troppo tempo e giuro che i suoi pugni fecero meno male di quanto fecero le nostre parole. Cazzo, non volevo lasciarla andare, non ancora, ma cosa avrei dovuto fare? Lasciarla senza genitori? In futuro si sarebbe pentita. Ma se me ne fossi andato, lei e mia figlia sarebbero rimaste sole, come del resto lo sarei stato io. La mia testa era divisa in due parti completamente differenti.

Spazio Autrice:
Okay, ieri ho letto che molte, molte di voi vogliono il sequel. E non vi preoccupate perché per il 90% delle possibilità ci sarà.❤️

Ah, amo questa canzone *~*

Sono felice perché ho trovato alcuni commenti, in uno dei capitoli precedenti dove chiedevo quale coppia della fanfic shippaste, ho trovato un nuovo Ship: Nemy.

Vi adoro e viva il nuovo ship🌸

Psycho || Niall Horan Leggi questa storia gratuitamente!