"Fidati Summer,questo fa davvero schifo" disse Allison togliendomi un cappello di lana della Obey dalle mani.

Mancavano due giorni a Natale e avevo deciso di fare regali un po' a tutti quanti,avevo abbastanza risparmi con me.

"Io invece credo che a Louis piaccia" le risposi riprendendo l'oggetto dallo scaffale.

"No Summer. Non piace a Louis. Questo è il genere di roba che porta Zayn."disse correggendomi.

"Non è vero." farfugliai passando avanti.

Sono da due ore che io ed Alli giriamo per questo centro commerciale e sono riuscita solo a comprare una cravatta a Troy e una stupida sciarpa a mia madre.

Almeno a mamma volevo regalarle qualcosa di speciale,quando ieri sera tornammo a casa io e Louis,anche se vide che eravamo in estremo ritardo, non disse nulla,perché sapeva che qualcosa non era andato per il verso giusto.

"Senti...secondo te ce lo dovrei fare il regalo a...a..." borbottai qualcosa di incomprensibile.

Allison prese il cappello che stavo fissando da dieci minuti e me lo porse.

" Compra questo fottuto coso per favore" scherzo'.

Ci incamminammo nel reparto sportivo,Louis giocava a calcio e sicuramente la maglia della sua squadra preferita lo avrebbe reso felice.

"Qual'è la divisa del Doncaster?" chiesi ad Allison,che stava esaminando attentamente le T-shirt disponibili.

"Eccola!" annunciò prendendo tra le mani una maglietta con scritto: Doncaster Rovers.

Non era male e sicuramente addosso a Louis sarebbe andata a pennello.

"Chi altro manca?" mi domandò.

"Beh,mamma...vorrei farle un regalo diverso" dissi.

"Penso che quella li faccia a caso tuo"mi rispose Allison indicandomi delle cornici finemente decorate su un ripiano in legno.

"Ne prendi una che ti piace e ci metti una vostra foto dentro. Questo genere di cose fa' sempre bella figura" aggiunse.

In effetti era da un bel po' che non dicevo a mia madre quanto le volessi bene e questo era il regalo perfetto per ricordarle che io ci sarò sempre per lei.

Presi una cornice rossa a forma di cuore abbastanza grande da farci entrare due foto. Avevo intenzione di mettercene una di quando ero piccola e stavo insieme a lei e un'altra più recente,che raffiguri la stessa scena.

Ad Allison avevo comprato qualche ora prima una cover per il suo telefono,adorava le cose particolari e quella era elegante e simpatica allo stesso tempo,proprio come lei.

Ci dirigemmo alla cassa e aspettammo il nostro turno per pagare.

HARRY'S POV.

Domani è il suo compleanno.Compiera' 18 anni ed io non ho intenzione di presentarmi.

Zayn era davanti a me e mi guardava nervoso.

"Sarebbe il regalo più bello che potrebbe ricevere, Harry" mi rimproverò.

"Sai che non voglio. Non ho intenzione di rivederla,non ora" puntualizzai.

Zayn sbuffò e tornò a guardare fuori dalla finestra.

"Smettila di scappare Harry. Smettila" aggiunse dopo un po'.

Non stavo scappando.

Okay forse si,ma sapevo che non potevo riapparire così nella sua vita. Era troppo presto sia per me che per lei.

Trouble  . |Zayn Malik|Leggi questa storia gratuitamente!