Capitolo 3

5.7K 219 5

E dopo aver fatto un viaggio agitato, siamo finalmente arrivati a casa, nella nostra nuova casa! Non so perchè ma sono felice, non appena arrivai nell'enorme casa sentì il bisogno di andare a vomitare corsi alla ricerca del bagno e non appena lo vidi mi fiondai nel vater, mamma mi aiutò tirandomi sù i capelli in modo che non me li sporcassi.

"Tutto bene amore?"
"Si mamma, solite nausee"
'Che ne dici se andiamo a mangiare un po, e ora di pranzo e mi chiedevo se non eri stanca se potevamo andare noi 3 a mangiare un bel panino, dato che a casa non ce ancora nulla"
"Certo che mi va mamma, ma che domande!"

Mi sistemai e poi andammo a mangiarci un bel panino, poi andammo a fare un po di spesa e siccome che io ero stanca e avevo bisogno di andare a riposare, tornai a casa da sola mentre mamma e mio fratello andarono a comperare ciò che ci serviva ancora.

Mi svegliai di colpo dato che avevo fatto un incubo, avevo sognato che Leo mi stesse dando tantissimi calci pugni in pancia e continuava ad urlare 'IO NON VOGLIO QUESTO BAMBINOOOO!' e stato un bruttissimo incubo. Suonarono il campanello che sicuramente erano mamma e Lucas (mio fratello), andai ad aprire e mi ritrovai davanti un ragazzo a dir poco bellissimo. Aveva gli occhi color verdi/azzurri, capelli color biondo scuro e aveva un fisico da paura!

"Ehmm ciao io sono Sebastian, ma puoi chiamarmi solo Seba"
"Ciao io sono Laura"
"Ehmm.. Sono venuto per l'ordine delle pizze"
"Ma io non ho ordinato nulla"
"Lo so e stata penso tua madre e mi ha detto di dirti che stasera viene tardi"
"Oh okey grazie allora"
"Prego, e comunque sappi che sono il tuo vicino, abito qui affianco"
"Oh davvero okey allora grazie mille vicino"
"Di nulla vicina" e mi sorrise dio il suo sorriso

I'M PREGNANT.Leggi questa storia gratuitamente!