Si ritorna a scuola!

138 5 0

Andammo via dalla foresta, Salvatore era spaventato a morte e io ero ancora rimbambita per prima.. Salvatore E si giró verso di me e disse "Dio mio, vuoi correre? Cazzo, di questo passo ti farai uccidere!" Lo guardai con un 'aria da saputella e dissi "tanto non mi ucciderà Jack, il mio Jack" Salvatore si fermó, alzó un sopracciglio e disse "Il tuo Jack, oh si, certo.. ma tu sei completamente fuorii. Quello se ti vede, altro che tuo Jack, ti fa fare un viaggio di sola andata per l 'oltretomba." mi resi conto che se continuavo a parlare così di Jack mi avrebbero preso per una psicopatica con la mente più contorta dell 'universo, quindi annuii a Salvatore dicendo "si, é vero... la mia immaginazione viaggia fin troppo.. capiscimi." Salvatore scosse la testa, mi prese per mano e mi tiró fuori da quel bosco. Tornammo a scuola il più velocemente possibile, anche se ormai erano passate 3 ore da quando eravamo entrati nel bosco.. ma entrammo comunque a scuola aiutati dal "nostro" prof di scienze, io entrai nella mia classe, Salvatore nella sua.. la mia prof si stranizzó un tantino *oddio, mi ero dimenticata di cambiarmi!* e disse "Evelyn? Ma co-co-cosa hai fatto?" Guardai la prof "emh.. beh prof.. vede.. a lei sembra sangue.. ma non é sangue.. é.. KETCHUP!" ma la prof non convita,che poi aveva ragione.. mi disse "e quella specie di tuta?" Ero nella merda fino al collo, *ora cosa gli invento?! Ma perché?! Dio aiutamii* mi decisi a parlare "oh si prof, gliene dovevo parlare.. io e Salvatore della 4B stiamo partecipando ad una specie di spettacolo... una tragedia insomma.. e noi facciamo la parte degli assassini.. ci ha scelti il prof di recitazione.. proprio per questo il ketchup e le tre ore di ritardo" alla prof brillarono gli occhi "come? Una tragedia? La devo assolutamente vedere! Quando sono le prove?" *oh, cazzo, questo si che era un problema* " emh, vede prof.. oggi non siamo andati molto bene.. infatti ci abbiamo messo molto a provare.. e il prof ci ha minacciati di cancellare lo spettacolo.. ma appena ci sono novità la aggiorneró, stia tranquilla.. la terró aggiornata!" *eh, si! Sono proprio da Oscar io.. devo ammettere che sono un mito a raccontare balle, ma come si dice "le bugie hanno le gambe corte." Ma non mi preoccupo più di tanto, ci penseró dopo* guardai Sarah e Mariachiara che mi guardavano e ridacchiavano senza farsi notare dalla prof. "Okay, okay.. Evelyn, mi terrai aggiornata.. ma per adesso vai a cambiarti.. dovremmo fare lezione.." disse la prof, io feci cenno e lanciai un'occhiata a Mariachiara come a dire "vieni con me." e mi raggiunse. Mi cambiai, o perlomeno mi tolsi quell'orrenda tuta in lattice scoprendo i miei bei vestiti neri, quanto amavo quell'outfit! Uscii dal bagno con la tuta,i guanti e il cappuccio su un braccio e Mariachiara mi disse "butta quei cosi." obbedii per non lasciare tracce, stavo entrando in classe quando Salvatore E mi raggiunse, lui già cambiato da un pezzo, dicendomi "siamo nella merda, il prof di scienze é scomparso..." ero preoccupatissima e dissi "ma no, stai scherzando vero?! se non c 'é lui andremo in carcere per occultamento di cadavere" Salvatore si giró verso di me e disse "tranquilla, finché non troveranno prove non potranno sbatterci in gatta buia.." sinceramente mi rassicuró un pó, avevo buttato con cura la tuta e avevo sepolto per bene il cadavere, nessuno se ne sarebbe accorto, "ma comunque, detto questo, vado in classe dovrei fare latino" disse Salvatore, io fecci cenno ed entrammo anche noi. Appena entrate in classe tutti sembravano diversi.. nessuno parlava.. avevano il capo chinato sul banco e non si muoveva nessuno... ma che cosa stava succedendo(?) e Sarah, non c'era(?) Sarah, dov'era(?) Io e Mariachiara ci guardammo negli occhi e dicemmo "ecco, la sua vendetta."

Evelyn.Leggi questa storia gratuitamente!