il mio sogno,realtà(?)

119 7 1

Era eyeless jack che stranamente mi parló e disse "bella ragazzina, cosa ci fai qui a rubarmi il lavoro?" accarezzandomi la parte della faccia vicino agli occhi, mi alzai, e gli dissi "sai, non ho paura di te. Lui lo squarto io, cercatene un altro." Jack rispose "oh, ragazzina impertinente, sarai tu la prossima se continui così" Jack sembrava irritato ma non ci feci caso e dissi "non ho paura. Preferisci prendere prima i miei occhi o i miei reni?" dopo realizzai che stavo parlando con Eyeless Jack in persona Dio mio. Mi scusai e gli dissi "ma sei veramente Eyeless?" Lui rispose "io sono Jack, Eyeless Jack ma come fai a conoscermi?" Io iniziai a toccargli la maschera blu dicendo "sei famoso nei miei sogni, ma pensavo non fossi reale, ma sei tuu, sei realee " lui mi guardó *ehm.. modo di dire, perché non ha occhi.* e disse "ehm si, piacere a..(?)" E io "Evelyn, scusa." Lui rispose "ohh che bel nome, anche la mia cuginetta si chiamava così, ma.. l'ho uccisa.." ehm io guardai quelle orbite scure e dissi "u-u-ucciderai anche.. me?!" E lui "nono, mi fai simpatia" io gli sorrisi. Mentre parlavo con Jack mi resi conto che Salvatore E mancava da un bel pó di tempo, mancava da un'oretta abbondante e mi rivolsi ad Eyeless "ei Jack, hai visto un ragazzo alto, magro con i capelli castani? " lui rispose "ehm, si sono suoi questi occhi?" e tiró fuori dalla tasca un paio di occhi io mi misi a gridare "Sa, Salvatoreeee, NOOOOO NON PUOI AVERLO FATTOOOO." piangevo.. quando mi resi conto che gli occhi erano color nocciola non verdi, tirai un sospiro di sollievo, mi asciugai le lacrime e dissi a Jack "bello scherzo J..." mi interruppe una voce che mi chiamava, era E, "Evelyn, andiamooo, seppellisci quel cadavere, qui c'é un'assassino, si chiama Jack, ci ucciderà". Eyeless mi guardó e mi disse "hai capito che sono io no? Devo andare cucciola, mi raccomando fatti sentire" e mi bació. Cucciola(?) Bacio(?) Ma chi lo conosceva(?) Ma poi ci penso.. era Eyeless Jack, Jack, i miei occhi erano a quoricino ed ero completamente in un altro mondo. E mi si avvicinó dicendo "andiamo, altrimenti moriremoo."

Evelyn.Leggi questa storia gratuitamente!