inizio...

145 8 1

Inizio io come primo testimone...
"Salve a tuttu sono Alfonso ed ho 15 anni....
Quando capì di essere gay mi sembrava una cosa più che normale, per me, perché alla fine avevo solo delle preferenze diverse....quindi...qual'era il problema?
Io non vedevo nessun problema in tutto ciò, ma altre persone si...
Quando feci il mio coming out alcune persone risero, pensando fosse una banalità questa verità, pensavo sarebbe andato sempre tutti bene....
Un giorno, due anni fa, mentre tornavo a casa un pomeriggio, lungo la strada c'era un ragazzo con due amiche, iniziò a fare mosse e linguacce, poi prendendo in giro le pose femminili ed un po i modi...
Iniziò ad offendere...
Ricchione...gay...frocio di merda...dovresti essere bruciato vivo al rogo, sei il simbolo del peccato...
Mi sentì malissimo, dentro di me sentivo la pancia rodere dal dolore, e il nervosismo dovuto al pensiero di maneggiarvi le mani addosso per quelle offese gravi....
Tanti sono stati gli atti....chi mi scriveva in modo anonimo che era meglio morire piuttosto che vivere nel peccato, chi mi scriveva che dovevo essere messo in una camera a gas, oppure messo a tagliare la testa di fronte alla gente...credevo molto anche in dio, e quando scoprì che lui incitava gli uomini nel distruggerci...beh dire di esserci rimasto male era poco...ovunque mi giravo, anche mia madre quando si arrabbiava offendeva davvero tanto, ed io col mio silenzio ho sofferto...
Ora c'è chi ancora prende in giro...ma in tutto ciò, io non noto problemi, tutti questo solo perché?  Perché mi piacciono gli uomini?....
Il mondo è ignorante, soprattutto con le vere e proprie aggressioni fisiche, oddio beh io non ne ho mai subite, ma una volta un ragazzo...mentre stavo scendendo il ponte, mi guarda e mi da una spallata tanto forte tale da farmi cadere a terra...alcuni mi hanno minacciato di morte...ma invece chi è morto davvero solo per questi motivi...merita di essere onorato e noi popolo dovremmo iniziare ad aiutarci a vicenda, e non fregarcene di tutto e di tutti..."

Adesso aspetto voi...raccontate le vostre storie...tutto dipende da un minimo di verità, perché davvero ci vuole...
"Il non sapere, rende ignoranti"

This is life....♥Leggi questa storia gratuitamente!