𝒮𝒶𝒻𝒶𝓇𝒾 ~ 𝒯𝑜𝒿𝒾 𝐹𝓊𝓈𝒽𝒾𝑔𝓊𝓇𝑜

3.4K 115 89
                                    

Anime: Jujutsu Kaisen.
Personaggio: Toji Fushiguro.
Tipologia: LEMON.
Parole: 3200.
Info: Ho lasciato la canzone in alto se volete ascoltarla, detto questo non fatevi ingannare dal titolo, infatti, come titoli, per la maggior parte dei capitoli userò titoli di canzoni o frasi estrapolate dal testo di alcune canzoni, quindi come dicevo, non fatevi ingannare, buona lettura!


----

Siete mai stati a una di quelle feste universitarie? Intendo quelle tipiche feste da confraternite che fanno qui in America dentro i campus. 

Io no. Sapete perchè? 

Ve lo dico io il perchè: Perchè non me ne frega un cazzo di niente di partecipare a quelle cazzo di feste.

Di solito sono popolate di persone inebetite, che pensano solo ad ingurgitare dell'alcool, ignorando i propri limiti, spingendosi sempre oltre, arrivando a non capire più niente, arrivando a perdere il controllo delle loro azioni, delle loro parole. Per non parlare di quei maniaci che quando stai ballando ti si appiccicano letteralmente al culo, solo per fare i fighi, cercando invano di attirare l'attenzione. Ah, non dimentichiamoci delle ragazze, non tutte ovviamente, intendo quelle che vanno a quelle feste mezze nude, con il solo intento di portarsi a letto qualcuno.

Chiariamoci: vorrei avere anche io la loro autostima, vorrei poter strizzarmi in un vestitino talmente corto da non lasciare spazio all'immaginazione, ma purtroppo, io non riesco.

Ma la lista non è ancora finita, ci sono anche quelli che, dopo essersi sfondati d'alcool, si buttano su vari tipi di droghe e si accasciano da qualche parte, che se non fai attenzione li scambi per dei tappeti e rischi di calpestarli. Ovviamente, a queste feste però non ci sono solo casinisti e fancazzisti, ci sono anche persone che vanno giusto per godersi una serata diversa dal solito, approfittando di buona compagnia, buona musica e... No, non posso dire buon alcool, perchè quei dementi non fanno altro che prendere bottiglie a caso e mischiarle senza un minimo di sapienza, sperando così di potersi ubriacare più in fretta del previsto. 

Quelle feste mi fanno schifo, i posti sono sempre tutti sporchi, ci sono persone che rovesciano bicchieri per terra, appiccicando il pavimento, ci sono persone di pessimo gusto, che dopo essersi scambiati qualche bacio, iniziano a fare i loro "comodi" dove capita, ignorando completamente la gente attorno a loro. 

Poi ci sono anche quei cazzo di giochi, quelli di gruppo, tipo "obbligo o verità, il gioco della bottiglia, sette minuti in paradiso", tutti giochi umilianti, e abbastanza strani. Di quelli che ti rendono contenta per dieci minuti, ma poi ti lasciano con il rimorso di averci provato, dato che, il giorno dopo potresti pentirtene amaramente. Anche perchè le coppie purtroppo, non potete sceglierle voi giocatori, le coppie sono sempre casuali, potresti trovarti con uno sfigato bruttissimo, o con un figo da paura, ma in qualsiasi caso non saprai mai come andrà a finire. Se sei fortunata potresti cavartela con un bacino casto e via, chissenefrega. D'altra parte, potresti trovarti con l'amore della tua vita, che, ridendoti in faccia potrebbe tranquillamente dirti " MI FAI SCHIFO", e solo allora, capiresti di aver fatto una stronzata atomica. 

Ma allora, se tutto questo mi fa schifo, perchè sono seduta qui, in cerchio con altre venti persone, facendo gli scongiuri perchè nessuno chiami il mio nome? Sono forse pazza?

Certo che lo sono, ma il motivo per cui sono qui è proprio seduto al mio fianco. Si perchè Hakihiko, mi ha trascinata a questa merda di festa, solo perchè voleva vedere il ragazzo che gli piaceva. Avere un'amico come lui è bellissimo, ma allo stesso tempo, è una palla al piede (nel migliore dei sensi, ovviamente). Hakihiko si era innamorato di un ragazzo della nostra scuola, si stavano frequentando già da un po', ma quando l'ha invitato a venire a questa festa, si è impanicato. Non volendoci venire da solo, mi ha praticamente obbligata ad andare con lui, perchè gli facessi da supporto morale, eppure i due, erano già stati da soli, più e più volte, chissà cosa gli stava passando per la testa questa volta, dato che voleva improvvisamente che gli stessi accanto.

Jujutsu Kaisen - One shot.Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora