Capitolo 16

367 14 0


Pov'jack

Stamattina io è Summer ci siamo svegliati benissimo,abbiamo anche fatto la battaglia per chi arrivasse prima in bagno.Ovvio a vinto lei.Abbiamo cucinato insieme e ci siamo sporcati.Poi a Summer e arrivate la brillante idea si fare l'amore,ma nel momento più bello siamo stati interrotti dal telefono di casa.Era Megan.Oggi sarebbe passata per parlare con me.
Da quando Megan ha chiamato Summer e rimasta in silenzio,come avevo immaginato.Siamo seduti entrambi sul divano,io leggo un libro,mentre lei si fa le unghie,alcune volte la sento imprecare,ed io non posso altro che ridere.Ho la donna più bella del mondo accanto a me.
Ad un tratto sentiamo il campanello suonare,io è Summer ci diamo una occhiata,e ovvio che Megan.Sospiro rumorosamente,e mi precipito verso la porta.
-Ei jack-disse sorridendo,quando mi spostò,e faccio notare la figura seduta sul divano,l'espressione di Megan cambia.
-Ciao Megan-dico a mia volta-Lei è Summer la mia ragazza,Summer lei è Megan la mamma di Marcus-le presentò,entrambe allungano le mani e le stringono.
-Megan,fai come se fosse a casa tua,e siediti dove vuoi-affermò.
-Ok,grazie-
Vedo con la coda dei occhi che si siede vicino a Summer.Vado in cucina per preparare un caffè,avrò fatto bene a lasciare sole?
Cioè parliamo della mia ragazza,e della madre di mio figlio,cosa potrebbe succedere?Penso ad un attimo le due che si picchiano,e urlano,ma l'odore del caffè mi fa ritornare alla realtà.
Prendo tre tazze,il caffè e li portò in salotto,appena arrivo le due si lanciano occhiate orribili.
-Chi vuole un po di caffè-chiedo sorridendo.

-

Pov'Summer

"Tu"
"Si,io è allora"
"Avevi detto che ti chiamavi Sabrina"
"Senti,mi dispiace di non averti detto il mio nome,e neanche che sono la ragazza di jack,ma non potevo"
"Ok"
"Ti prego non dire niente che ci conosciamo"
"Mi devi un favore"
Sorrido,finché non vedo arrivare jack.

Ripenso alle parole mie e di Megan,quando ad un tratto la t.v.viene spenta da Rachel.
-Ei che fai,c'era la fine del film-esclamò sedendomi sul letto a gambe incrociate.
-Summer e da più di un ora che guardi il mio pavimento,se ti piace così tanto falli una foto,no?-dice.-Che hai?-chiede.
-Niente-
-Non ci crediamo-ripete Sarah.
-Ragazze e tutto ok-mi alzò dal letto.
-E per jack?vero?-
-Si....ok siiii-urlo stanca,e vengo presa dal braccio da Britney-con non ti puoi sfogare,lo sai benissimo-
-Oggi mattina e arrivata la mamma di Marcus,Megan....lei è jack hanno parlato-dico-Ma la cosa bella e che io già la conoscevo-
-Spiegati meglio-disse Rachel curiosa.
-Due giorni fa sono andata dove lavora lei,e ho visto il bambino-sento che le lacrime mi stiano arrivando.-Ho paura di perderlo-esclamò.
-Non succedere-mi ripetono tutte.
-Il vostro amore e così forte che questo e solo un ostacolo,che entrambi dovete superare-
-Cela farete anche questa volta-

E vero cela faremo?

My teacher (Stagione 3)Leggi questa storia gratuitamente!