Capitolo 1

230 14 0

Ero finalmente a casa..corro verso la mia stanza,mi butto sul letto,tiro fuori dal cassetto una vecchia foto un pó consumata:sono io tra le braccia di mamma..ero molto piccolo,avevo solo qualche mese li..mamma era cosi bella,così felice..la tiro fuori quando mi sento solo e la notte la metto sul comodino e tra i miei risvegli notturni gli do uno sguardo e sorrido,penso a come sarebbe bello se lei fosse qui con me.È morta quando avevo soli tre anni,adesso sto con papà,fa tutto lui..la notte lo vedo piangere..ogni notte.Da quando ci siamo trasferiti è tutto diverso..la scuola,gli amici..ah già..gli amici..sono solo..solo io è papà.

-James!sono a casa!

Papà deve essere tornato..sono già le 4.

Scendo giù a salutarlo..il solito abbraccio e la solita domanda..

Papà-Tutto bene oggi a scuola?

Io-Si,si..tutto bene..sai,oggi abbiamo sezionato una rana!

Papà mi guarda strano,forse dovrei dirgli di Ron ed Edward..ma è meglio di no..

Ritorno su in stanza..le nostre conversazioni non durano mai molto,non è un tipo a cui piace chiacchierare forse ho preso da lui..Inizio a fare i compiti,o almeno tento di capirli,quest'anno ho promesso a papà di studiare e di avere ottimi voti,in cambio ha detto che mi porterà in vacanza al mare.. Finiti i compiti, corro verso il cortile,prendo la bici e vado a fare un giro in centro.Passo dal negozio di figurine,spero di poter completare l'album,ormai manca poco.Oh..c'è Carmen!Tutti le vanno sempre dietro,è davvero bella!Ha lunghi capelli ricci e castani..e quei suoi occhi color..color nutella!

Vado dietro di lei..vorrei presentarmi diversamente da quel "presente!"ogni mattina a scuola..Cosi faccio finta di leggere una rivista e mi avvicino a lei.

Lei sembra far finta di niente..e ridacchia un po,io arrossisco e la vedo irradiata da luce e voci angeliche...quando poi sento chiudere la porta del negozio e la vedo già fuori col suo bel sorrisino..mai na gioia.

Esco dal negozio,salgo sulla bici,passo dal parco..ci sono Ron ed Edward,i bulli,che mi vedono e immediatamente mi ritrovo ad essere inseguito!
Anche loro hanno le bici,pedalo più forte che posso dò uno sguardo dietro per vedere se li ho seminati,dietro non ci sono,quando mi volto verso la strada vedo solo due fari che mi vanno contro,un botto e poi solo buio e silenzio tanto silenzio.

Se tutto fosse vero?||L'isola Misteriosa|| Leggi questa storia gratuitamente!