Capitolo 1

30 4 0

Ahi, che dolore la testa, me la sento pesantissima... non ricordo dove mi trovo, provo ad aprire gli occhi..

ah si ora ricordo qualcosa, siamo sul mare, abbiamo trascorso la notte qui tutti insieme, ma non ricordo bene il resto. Provo a focalizzare alcuni volti, vedo Beth, Megan e Lily che dormono tutte vicine, c'è Drake che ha la testa sopra le mie gambe, e Zayn, Niall e Jake che dormono in mezzo alle bottigli di birra e Vodka.. ah ecco, ora capisco tutto.

Provo ad alzarmi senza far svegliare Drake, ma tanto non credo che si sveglierà con così tanta facilità. Prendo una coperta, me la metto sulle spalle e vado verso la riva, inizio a camminare, le onde mi bagnano i piedi e un brivido mi percorre tutta la schiena, è mattina presto infatti c'è ancora molta nebbia, a malapena vedo il mare. Sento la testa che mi batte fortissimo, non riesco a camminare ancora per tanto, così decido di arrivare fino agli scogli.

Salgo facendo attenzione a non scivolare, e decido di mettermi seduta sullo scoglio dove arrivano gli schizzi delle onde. Ogni volta mi perdo dentro il mare e alla sua bellezza, l'unico posto in cui tutto sembra essere più chiaro, e semplice è questo. Nella testa mi circolano mille pensieri, e ricordi che cerco di scacciare via il più velocemente possibile, ma ormai è troppo tardi,e senza rendermene conto una lacrima mi riga la guancia..  ancora immersa nei ricordi, sussulto quando tanti piccoli schizzi delle onde mi bagnano il corpo ancora dolorante. Ecco questi sono i postumi di una nottata sulla spiaggia e di una sbronza.

Poco dopo uno spiraglio di sole inizia a filtrare tra le nuvole, ma lungo la riva c'è ancora un po di foschia; vedo una figura camminare verso la mia direzione, ma non riesco a decifrarla bene. Continua a camminare.. piano piano che si avvicina vedo che è un ragazzo, sembra pensieroso, cammina con la testa bassa e le mani nelle tasche dei jeans neri, non l'ho mai visto da queste parti, forse sarà anche lui in vacanza con gli amici. Continuo a guardarlo, si ferma sulla riva a fissare il mare, quando all'improvviso si gira e mi nota mentre lo fisso.. accenna un sorriso e ricambio, lo guardo avvicinarsi agli scogli..

"Ciao.." davvero questo figo, cioè questo tipo mi ha salutata, ricambio subito per non sembrare scortese

"Ehi" 

"Credo che a quest'ora saremo gli unici sulla spiaggia"

"Ahah si vero, i miei amici stanno ancora dormendo"  ha delle iridi molto profonde sono bellissime, distolgo subito lo sguardo quando mi becca a fissarlo

"Eh si anche i miei amici, sono dovuto usicire da quella casa, non ce la facevo più la testa mi stava letteralmente scoppiando"

"Non ne parliamo! Noi abbiamo dormito sulla spiaggia, non voglio proprio immaginare le mie condizioni, e i miei capelli ahah"

"In realtà hai dei capelli bellissimi, e non sei per niente male di prima mattina" 

senza neanche rispondere, accenno solo un sorriso e abbasso la testa per l'mbarazzo e il rossore sul mio viso, quando vedo spuntargli una fossetta sul viso.. è proprio bello

"È bella la vista li sopra?" 

"Si davvero molto bella" gli sorrido 

"Allora posso aggiungermi anche io?"

SPAZIO AUTRICE.

Ciao a tutti, sono Noel, ho iniziato a scrivere questa nuova storia, e mi scuso con tutti quelli che seguivano la storia precedente che non l'ho più continuata, ma ci sono stati una serie di eventi, se vogliamo chiamarli così, e quindi ho dovut lascir stare.

Ora spero che questa storia vi piaccia, e se sarà così fatemelo sapere, anche attraverso un voto, un commento o un mesaggio. Per ora mi scuso se non sono tanto lunghi i capitoli, ma questo periodo sono molto impegnata, spero di essere un po pìù produttiva le prossime volte. Mi firmerò Pidge.. quindi grazie ancora a tutti.

Un bacione.

Pidge :) ❤️

Make a wish.❤️Leggi questa storia gratuitamente!