I miracoli esistono?

1.8K 83 6

"È la quinta volta che ti chiamo. Il pranzo è pronto" spiega Arianna, la mia sorellina. Ha quindici anni ed è molto più bella di me: è alta quasi quanto me e magra, ha i capelli corti e castani, gli occhi scuri e un fisico da urlo. Praticamente l'opposto di ciò che sono io, e ha avuto anche molti più ragazzi. "Arrivo" le rispondo dopo aver spento il computer. "Secondo me sei troppo presa da quel tipo, come si chiama? Favij, giusto?" afferma lei mentre scendiamo le scale. "Beh, dato che non posso vederlo di persona, guardo i suoi video il più possibile" è la mia risposta. "Ti piace proprio tanto, vero?". "Sì... Vorrei avere la possibilità di andare da lui". "I miracoli esistono, Rachele. Nessuno decide quando avviene un miracolo, è il caso che sorteggia".

Passano tre giorni. È di nuovo sabato, il giorno della settimana che preferisco. A mezzogiorno, dopo aver pranzato, accendo il computer e guardo il nuovo vlog di Favij. Inizia con la solita frase, poi inizia a spiegare le news: "E dopo questa bellissima fan art mandata da Arianna - sì, l'ha mandata proprio mia sorella, che è bravissima a disegnare - direi di passare alle news, che in realtà è una sola. Molti di voi mi hanno chiesto di andare a farvi visita; dato che siete in tantissimi e non posso vedervi tutti, ho deciso di passare a casa di dieci di voi dall'12 al 21 giugno. Oggi è il 10, quindi avete tempo fino a domani per mandare una mail con il vostro nome, cognome e indirizzo di casa all'indirizzo e-mail in descrizione. Io ne sceglierò dieci a sorteggio e questi saranno i fortunati che mi vedranno per la prima volta a casa loro". A queste parole salto di gioia... Ma non passano trenta secondi che mi ricordo che io non ho un indirizzo e-mail, Arianna neanche e i miei genitori non mi lasceranno mai usare la loro. Bella merda! Continuo a guardare il video e mi metto a piangere appena è finito. "MA PORCA PUTTANA, È MAI POSSIBILE CHE OGNI OCCASIONE CHE MI SI PRESENTA PER VEDERLO SIA PERSA IN PARTENZA?" è lo strillo che mi scappa. Fortuna che i miei genitori non ci sono fino al tardo pomeriggio, o sarebbero saliti a farmi una predica infinita. Aspetta, i miei genitori sono via? Quindi posso accedere alla loro e-mail di nascosto. Bene! Ma sono così stanca che all'una mi addormento sul letto.

Angolo dell'Autrice

Ecco il secondo capitolo. Sì, mi rendo conto che fa pena ed è scritto molto frettolosamente, ma mi fareste contenta se mi scriveste cosa ne pensate.

Ce la farà Rachele a mandare la mail a Favij senza che i suoi genitori la scoprano? E Arianna la aiuterà o farà la spia?

Ciau :) :*

Twitter: like_ferrings
Instagram: blueeyed_lid

(COMPLETED) Summer with FavijLeggi questa storia gratuitamente!